venerdì, Aprile 16, 2021

Giallo valigie a Firenze, fermata ex fidanzata del figlio

In primo piano

FIRENZE (ITALPRESS) – Svolta nelle indagini sul duplice omicidio dei coniugi albanesi rinvenuti smembrati all’interno di quattro valigie, alla periferia di Firenze. Eseguito un decreto di fermo a carico di una donna albanese 36enne.
I Carabinieri del Comando provinciale hanno eseguito un provvedimento emesso dalla Procura di Firenze nei confronti di una pregiudicata di nazionalità albanese, di 36 anni, all’epoca dei fatti convivente con il figlio della coppia dei coniugi uccisi. La donna è accusata di omicidio, occultamento e vilipendio dei cadaveri dei due coniugi.
(ITALPRESS).

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

Monticchio l’ombra della procura fa paura? Perché si smonta tutto?

Gaetano Di Meglio | Questa del muro di Monticchio e del belvedere abusivo realizzato a Forio torna ad essere...
- Advertisement -