lunedì, Aprile 12, 2021

Gavitelli abusivi ad Ischia, sequestri della Guardia Costiera

In primo piano

Giro di vite alla gestione clientelare del demanio comunale ad Ischia? Ci siamo, qualcosa inizia a cambiare e lo strapotere di alcuni inizia subire colpi.

Con l’approssimarsi della stagione estiva e l’inizio della stagione balneare 2019 si intensifica l’attività di vigilanza e controllo dell’Area Marina Protetta “Regno di Nettuno”. In particolare, in data odierna il personale della Guardia Costiera di Ischia ha proceduto alla rimozione di alcuni gavitelli abusivi nella Baia di Cartaromana, area interessata anche da vincolo archeologico. Gli stessi per posizione e dimensione rappresentavano un pericolo per la navigazione
I controlli si intensificheranno nei prossimi giorni e l’attività di vigilanza sarà effettuata con il prezioso supporto dei sommozzatori del 2° Nucleo Sub di Napoli, che eseguirà una delicata attività di ricognizione delle aree ricadenti nell’Area Marina Protetta “Regno di Nettuno” al fine di prevenire e reprimere ogni illecito a tutela dell’ambiente marino, della sicurezza della balneazione e della navigazione. Si ricorda che il posizionamento di gavitelli abusivi, oltre ad arrecare danno all’ambiente marino, potrebbe far configurare a carico di chi li posizione condotte perseguibili penalmente.

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

Serrara Fontana, impazza il “cane sciolto”. L’excusatio non petita accusatio manifesta di Daniele Trofa

Gaetano Di Meglio | Lo scontro politico a Serrara Fontana inizia a prendere forma. Dopo le accuse, le repliche...
- Advertisement -