Boria, Grieco e Mascolo tecnici Uefa C

0

E’ terminato nei giorni scorsi il corso per l’Abilitazione ad allenatore di Giovani Calciatori – “Uefa Grassroots C Licence” – che consente di allenare tutti i campionati giovanili sia regionali che nazionali, fino alla categoria Allievi.

Come annunciato quasi tre mesi fa, all’inizio del corso, tre allenatori isolani vi hanno partecipato, superando l’esame con successo. Si tratta di Antonio Boria e Diego Grieco del Real Forio, Marco Mascolo della Fenix Ischia. L’“Uefa Grassroots C Licence” si è svolto con la modalità online, con sedute giornaliere, dal lunedì al sabato.

In totale, le ore di lezioni sono state ventotto. Iniziato il 23 giugno, il corso si è concluso lunedì 14 settembre con l’esame. «Il “patentino” Uefa C consente di avere tutte le nozioni possibili e indispensabili per allenare a livello giovanile – dice Antonio Boria, che dalla scrivania della prima squadra si è avvicinato con decisione al rettangolo verde –. Senza dubbio per me ma anche per i miei colleghi Grieco e Mascolo, è stata una bella esperienza. Soprattutto per Grieco è stata una bella soddisfazione perché lui con i giovani è a contatto da anni, ottenendo peraltro risultati importanti. Questo titolo impreziosisce ulteriormente l’organico del Real Forio 2020/2021». Dal canto suo, Grieco attraverso i social, s’è tolto qualche sassolino dalla scarpa: «A tutti i professori di calcio volevo informarvi per la vostra gioia che ho preso il patentino da allenatore…».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui