Società

Trapianto di Posidonia oceanica, il progetto LIFE “Seposso” presenta i risultati dell’operazione

Dalle 50.000 talee di Posidonia oceanica trapiantate nei fondali di Ischia è stata calcolata una crescita di nuove piantine pari a sei volte; mareggiate, pesca e ancoraggi hanno, tuttavia, trascinato via circa 320 metri quadrati dei 1600 di nuova superficie. Sono questi alcuni dei successi e delle criticità connesse al trapianto effettuato a Ischia nel 2008, come misura di compensazione per la costruzione del gasdotto Bacoli-Ischia. Il progetto europeo presenta per la prima volta i dati, raccolti nel corso delle 22 campagne di monitoraggio, del trapianto effettuate in dieci anni di osservazione.

Preservare la presenza della Posidonia in tutto il Mediterraneo, e in particolare quella che arricchisce i fondali di Ischia, è uno degli obiettivi del progetto europeo LIFE “SEPOSSO” (Supporting Environmental governance for the Posidonia oceanica sustainable transplanting operations), di cui Ispra è capofila. Vanto dei mari dell’isola, la Posidonia oceanica è una delle specie vegetali più diffuse nel Mediterraneo e svolge funzioni vitali per il funzionamento degli ecosistemi. Nonostante sia un habitat protetto, la presenza nei nostri mari delle praterie di Posidonia è in diminuzione, a causa di un’inadeguata gestione della fascia costiera.

Dopo aver fatto tappa a Civitavecchia e Augusta-Priolo, quello di Ischia è il terzo appuntamento del progetto “Seposso”. Dal 17 al 21 settembre gli esperti biologi del progetto e ricercatori subacquei saranno presenti nell’isola per una serie di iniziative. Venerdì 21 settembre nella sala Consiliare Comune di Ischia, a partire dalle 9:30 la tavola rotonda con la partecipazione dell’ingegner Venditti per il Ministero dell’Ambiente

IL PROGRAMMA DELLA TAVOLA ROTONDA

9:30 – 10:00 Registrazione

10:00 – 10:10 Saluti istituzionali del Sindaco di Ischia Enzo Ferrandino

10:10 – 10:20 Intervento dell’Ing Antonio Venditti DVA – MATTM

10:20 – 10:30 LIFE SEPOSSO (Barbara La Porta ISPRA)

10:30 – 10:40 Il Caso VIA e VINCA di Ischia (Viviana Lucia ISPRA)

10:40 – 10:50 La percezione delle attività di trapianto di Posidonia oceanica nell’analisi di Governance: prime interviste a Ischia (Giovanni D’Anna – Arturo Zenone CNR-IAMC)

10:50 – 11:00 Il trapianto di Posidonia oceanica del 2008 a Ischia (Michele Scardi Università di Tor Vergata Roma)

11: 00 – 11:10 Il monitoraggio della ricolonizzazione di Posidonia oceanica sul gasdotto (Maria Cristina Buia – Stazione Zoologica Anton Dohrn sede di Ischia)

11:10 – 11:20 Prospezioni e rilievi sul trapianto di Posidonia oceanica del 2008 a Ischia nell’ambito del progetto Life SEPOSSO – diretta subacquea (Tiziano Bacci ISPRA)

11:20 – 11:30 Posidonia oceanica: una ricchezza da conoscere e difendere (Paolo Vassallo Università di Genova)

11:30 – 11:40 Posidonia oceanica: la tua ricchezza (Claudia Delfini ISPRA)

11:40 – 13:30 TAVOLA ROTONDA

Add Comment

Click here to post a comment