primopiano

I grillini snobbano ancora Ischia. De Siano chiede l’intervento di Mattarella

Il governo cinquestelle e lega ha, ancora una volta, snobbato Ischia nel tanto atteso decreto terremoto. Dopo il semaforo rosso al Senato, questa volta, il governo ha cancellato tutti gli emendamenti “ischitani” presentati da Forza Italia, così come d’accordo in commissione, dichiarandoli inammissibili secondo il regolamento della Camera

Nel merito è intervenuto Domenico De Siano chiedendo l’intervento del presidente Mattarella: «L’inammissibilità degli emendamenti proposti da Forza Italia sugli interventi urgenti del dopo terremoto ad Ischia dichiarata oggi dalla Commissione Ambiente della Camera è letteralmente una truffa. Una vergognosa truffa firmata Lega-5Stelle! Chiediamo l’intervento urgente del Presidente Mattarella. In Senato, voglio ricordare ai colleghi parlamentari, ritirammo questi emendamenti, guarda caso ritenuti più che ammissibili, per consentire, d’accordo con il Governo, un approfondimento sulle coperture finanziarie. Ora, confidiamo nel Capo dello Stato, nel quale riponiamo la massima fiducia e del quale abbiamo molto apprezzato la visita dell’agosto 2017 sui luoghi dell’isola colpiti dal sisma, perché scongiuri questa inaccettabile disparità di trattamento tra cittadini del centro-nord e quelli di Ischia. Chiediamo a leghisti e pentastellati, già autori con Salvini in testa di passerelle pubblicitarie ischitane consumate sulla pelle dei nostri concittadini d’Ischia – conclude la nota del senatore -, di risparmiarci ulteriori visite, ulteriori indegne demagogie!”

Tags

1 Comment

Click here to post a comment