domenica, Giugno 20, 2021

L’Empoli lotta ma il Napoli va avanti in Coppa Italia

In primo piano

NAPOLI (ITALPRESS) – Allo stadio Diego Armando Maradona il Napoli campione in carica passa il turno di Coppa Italia contro l’Empoli, vincendo 3-2 con le reti di Di Lorenzo, Lozano e Petagna, e si prepara a sfidare ai quarti di finale la vincente tra Roma e Spezia. Gli uomini di Gattuso mostrano subito le loro qualità portando al tiro Lozano dopo appena 7 minuti. Il messicano raccoglie un filtrante di Di Lorenzo e calcia potente dal centro destra dell’area di rigore. Ottima risposta di Furlan che alza il pallone sopra la traversa. E’ sempre il numero 11 del Napoli a rendersi protagonista e servire l’assist a Di Lorenzo per il vantaggio partenopeo al 18′: gran torsione di testa a centro area del difensore azzurro che infila la sfera all’incrocio dei pali dove l’estremo difensore dell’Empoli non può arrivare. I toscani continuano a giocare con personalità, tanto che al 28′ Matos scheggia la traversa dopo una grande rovesciata sfiorando un eurogol, e al minuto 33 arriva anche il pareggio di Bajrami che dal vertice dell’area rientra e calcia a giro trovando l’angolino lontano con Meret immobile. L’entusiasmo della formazione di Dionisi, però, dura poco perchè Lozano dopo cinque minuti riporta i suoi in vantaggio: errore di Zappella che si lascia soffiare il pallone e il messicano spara in porta dai 25 metri. Nella ripresa Napoli che lascia troppo campo alla formazione ospite e Bajrami fa doppietta: sventagliata per Terzic che rientra e serve il numero 11 dell’Empoli al limite, altro tiro a giro che tocca il palo e si insacca. I partenopei riescono a riportarsi avanti per la terza volta con Petagna che, a un quarto d’ora dalla fine, sugli sviluppi di un corner ribadisce in rete dopo il salvataggio di Ricci sulla linea per il definitivo 3-2.
(ITALPRESS).


- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

DESIDERIO MUSTAKI’. Francesco Mattera: «Mi corteggiano come se fossi una diciottenne, ma non ho ancora deciso con chi schierarmi»

La campagna elettorale di Serrara Fontana. Il popolare tifoso della Ferrari contesto dal gruppo di Rosario Caruso e dal quello di Cesare Mattera
- Advertisement -