Le innovazioni robotiche di Steriline

0

Caratteristica fondamentale dell’attività di Steriline è l’impegno che viene destinato al settore di ricerca e sviluppo, testimoniato anche dai notevoli investimenti relativi al settore dell’innovazione tecnologica: lo dimostrano le molteplici soluzioni differenziate e specifiche che vengono messe a disposizione della clientela. Sin da quando è stata fondata, Steriline trova nell’attività di ricerca e sviluppo la propria spina dorsale: un’attività multidisciplinare, per altro, il cui principale obiettivo è quello di poter garantire alla clientela offerte di pregio per ciò che riguarda la lavorazione asettica. In questo modo Steriline è stata in grado di trasformare il proprio approccio nei confronti della tecnologia, senza dubbio innovativo, in soluzioni specializzate di impianti, tali da assicurare quello di cui l’industria farmaceutica ha bisogno: i livelli più elevati di affidabilità.

Le certificazioni di Steriline

L’azienda nel 2015 ha ricevuto la certificazione ISO 9001:2008, mentre tre anni più tardi è stata la volta della certificazione ISO 9001:2015. Steriline agisce nel pieno rispetto di tutte le leggi in vigore dal punto di vista ambientale, e inoltre usa le risorse con responsabilità e sulla base di un approccio parsimonioso. La politica della qualità viene messa in pratica non solo dai dipendenti, ma anche dai fornitori e dai clienti dell’azienda: essa non si limita ai soli processi di produzione, visto che si estende anche alle procedure organizzative, così che il livello di soddisfazione della clientela possa essere migliorato con costanza. L’azienda ritiene di fondamentale importanza proteggere l’ambiente, e proprio per questo motivo prevede l’uso di pratiche commerciali sostenibili; inoltre il suo operato è in linea con i requisiti normativi di CGMP per l’America e l’Europa, di OMS e GAMP.

Che cosa fa Steriline

Steriline è un’azienda riconosciuta a livello europeo che fornisce società farmaceutiche in tutto il pianeta. Il suo core business è rappresentato dalla progettazione e dalla realizzazione di linee complete per la lavorazione asettica di medicinali iniettabili.

La macchina di riempimento in nest RNFM

Nella gamma di prodotti robotici di Steriline trova posto la macchina di riempimento in nest RNFM, che garantisce un tempo di inattività minimo e offre una capacità fino a 18mila pezzi all’ora: può essere impiegata per tutti i nest che vengono usati comunemente.

Il sistema di decontaminazione di vaschette robotizzato RTDS2

Un altro prodotto che fa parte del catalogo dell’azienda è il sistema di decontaminazione di vaschette robotizzato RTDS2, che è in grado di operare su due vaschette al minuto. Questa soluzione è disponibile anche per i vassoi e ha la capacità di adattarsi a qualunque genere di vaschetta; non è previsto alcun cambio formato.

Il caricatore di vassoi robotizzato RTL

Continuando nella teoria di macchinari innovativi che Steriline mette a disposizione dei propri clienti, è necessario menzionare anche il caricatore di vassoi robotizzato RTL, che si fa apprezzare per i tempi brevi di cambio formato, per le dimensioni flacone 2R-100H e per la capacità fino a un massimo di 36mila pezzi all’ora.

La macchina di decontaminazione esterna robotizzata EDM-RHP

Il tempo di inattività minimo è una delle principali caratteristiche della macchina di decontaminazione esterna robotizzata EDM-RHP, che assicura una capacità fino a 3mila pezzi all’ora; le dimensioni flacone sono 25-500ml. Si tratta di una macchina destinata al lavaggio esterno di flaconi, ed è stata concepita e messa a punto per rendere possibile il lavaggio di flaconi con l’impiego di fluidi ad alta pressione.

La ghieratrice per flaconi robotizzata RVCM

Ancora, non si può fare a meno di citare la ghieratrice per flaconi robotizzata RVCM, con tempo di inattività minimo e dimensioni del flacone 2R-100h: la capacità è fino a 6mila pezzi all’ora. Questa ghieratrice per flaconi è stata realizzata dal team di specialisti di Steriline per poter essere impiegata per la produzione a campagna con la tecnologia di contenimento.

La macchina riempitrice di flaconi robotizzata RVFM

Infine, l’ultima – ma non certo in ordine di importanza – proposta di Steriline Robotics è la macchina riempitrice di flaconi robotizzata RVFM, con dimensioni flacone 2R-100H, capacità fino a 6mila pezzi all’ora e tempo di inattività minimo. Sin da quando ne è stata avviata la progettazione, lo staff dell’azienda ha preso in considerazione l’ipotesi di integrare la macchina riempitrice di flaconi all’interno di un sistema isolatore: questo è il risultato che è scaturito.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui