JUVE. SARRI “FONSECA GRANDE TECNICO, CON LA ROMA SARÀ DURA”

0
TORINO (ITALPRESS) – “La partita è difficile e arriva in un periodo in cui dobbiamo andare a ricercare continuità”. Maurizio Sarri inquadra così la sfida di domani sera in casa della Juventus. Il motivo della sua richiesta e ricerca sono gli “spezzoni diversi di interpretazione” da parte della sua squadra. “Ora che sembriamo in miglioramento, dobbiamo cercare continuità di periodo, dobbiamo proseguire con quanto di buono fatto col Cagliari”. E sul turn-over, ha spiegato: “Per anni sono stato uno che non cambiava mai, ora me le chiedono e può darsi…”. Di fronte Paulo Fonseca, un tecnico che è alla prima stagione in Serie A: “A inizio campionato l’avevo messo tra le sorprese In Ucraina la sua squadra era propositiva e mi aspettavo desse una bella impronta. Mi sembra stiano lavorando bene, con periodi difficili e tanti infortuni. E’ riuscito a dare impronta importante ed è un allenatore di grande livello. La Roma è una squadra che ha tanti giocatori tecnici, di gamba, che strappa quando riconquista la palla. Potrebbe venir fuori una partita con continui capovolgimenti di fronte e così diventa pericolosissima. Il grande rischio è di farsi spaccare in due”. Sarri ha poi parlato di Higuain e dell’importanza che ricopre nel suo gioco: “La sua assenza cambia qualcosa perché Cristiano parte decentrato, Dybala viene incontro alla palla e gioca lontano dall’area. E’ una situazione in cui abbiamo qualità tecniche straordinarie, ma rischiamo di essere assenti. Dobbiamo essere più bravi ad attaccare l’area con altri giocatori. Chiaramente Higuain ci risolve determinate situazioni con le sue caratteristiche. Il potenziale offensivo è elevatissimo ma possiamo migliorare nello sfruttarlo”.
(ITALPRESS).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui