Coronavirus, Salvini “L’Europa dimostra il suo vuoto, il Mes e’ un furto”

0
ROMA (ITALPRESS) – Sull’emergenza coronavirus “dall’Unione Europea non e’ arrivato nulla, se non la guerra commerciale da alcuni Paesi e la chiusura delle frontiere. Poi lanciano alcuni numeri, come i 100 miliardi di ieri, ma gli italiani ormai fanno come San Tommaso con l’Europa”. Lo ha detto ai microfoni di TeleLombardia il leader della Lega Matteo Salvini.
Per Salvini “l’Europa sta dimostrando tutto il suo vuoto, tutta la sua assenza e lontananza, e ancora ieri qualcuno, sia i tedeschi che i francesi, ha usato la parola Mes, che fa rima con fregatura, furto, rapina. I soldi del Mes vanno ridati con gli interessi, che vuol dire in futuro o una patrimoniale o un innalzamento dell’eta’ pensionabile. Chiunque parli in Europa o peggio ancora al Governo fa il male dell’Italia e dei nostri figli”.
Alla domanda di un’ascoltatrice che chiedeva se non sia il caso di uscire dall’Unione Europea, Salvini ha risposto cosi’: “Sembra ormai evidente a tutti e chiaro a tutti che ogni singolo Paese sta reagendo per conto suo e con le sue forze, senza che da Bruxelles o Berlino arrivino risorse. Ne parleremo a emergenza finita. Mi limito a ricordare che ogni anno dall’Italia vanno nelle casse di Bruxelles 5 miliardi in piu’ di quanti ne tornano indietro, e in questo momento di bisogno non e’ arrivato nulla di concreto”.
(ITALPRESS).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui