primopiano

Scuola a Casamicciola: ecco le Zagare. L’Asilo alla Sentinella è quasi ok!

Ida Trofa | Se la scuola si riapre alla stessa velocità con cui non hanno riaperto via Spezieria in zona rossa, allora i nostri ragazzi staranno freschi! Ieri l’ennesimo infruttuoso sopralluogo di Federico De Angelis (SACO) e della Agnese Cianciarelli per verificare come procede la installazione delle lamiere della vergogna a celare gli antichi fabbricati devastati. La Befana è passata, speriamo non passi pure Sant’Antonio in attesa di vedere il collaudo parziale di via Epomeo, la strada verso casa del Consigliere FI Angela Di Iorio.Come le strade anche la scuola casamicciolese resta ferma al palo di un azione amministrativa che stenta a mostrare i suoi frutti e la pubblica utilità. L’ex asilo o di Suor Angela è in fase di tinteggiatura, l’apertura non è stata ancora fissata. Fatto sta che è giunto ieri l’ennesimo provvedimento, alal voce scuole e con la scusa del terremoto. la Giunta Castagna, ha dato il via libera all’operazione “Le Zagare “, meglio note come “Le Vele“. Un passaggio con lo stesso proprietario a cui si era richiesto il fitto, ma attraverso l’ennesima Associazione a questi collegata.
Circa € 40.000/00 annui, anche con una durata massima di anni tre non prorogabili salvo accordo tra le parti.
Meno male che almeno avremo qui anche una sede elettorale per le prossime elezioni, non si sa mai che si perda qualche voto “azzurro”…
All’esito della positiva individuazione della struttura da destinare a scuola per ogni ordine grado, c’è la revoca di ogni atto precedentemente emesso finalizzato all’ individuazione di immobili, in particolare da destinare a scuola dell’infanzia.

ITINERARI FA BINGO, PAGA IL TERREMOTO
A dare il la all’ennesimo giro di danari è la proposta di convenzione promossa dalla ASSOCIAZIONE ITINERARI con sede, guarda caso, al Corso V. Emanuele n. 10 (guardate un pò lo stesso indirizzo della nuova scuola privata pagata dai casamiccioelsi) con la quale la stessa propone: la realizzazione di uno sportello di ascolto ed un centro antiviolenza; la realizzazione di un campus inclusivo per l’infanzia e l’adolescenza; la realizzazione di una mensa sociale; la realizzazione di un laboratorio per attività terapeutiche per soggetti in situazione di disagio psichico/fisico/economico; la concessione gratuita di una parte dell’immobile “Ex albergo Ischia Casa della Vela” sita al corso V.Emanuele in Casamicciola Terme da utilizzarsi per attività scolastica. La proposta è apparsa, ovviamente, al Governo Castagna meritevole di approvazione e l’importo del contributo quale rimborso delle spese sostenute dalla summenzionata Associazione per le innanzi citate attività è pari ad euro 39.500,00.Giusto la cifra spendibile per il fitto e tutto resta nel giro, salvando anche la faccia. Si fa per dire.
Finché la barca va…

SEDE ELETTORALE, IL 4 MARZO SI VOTA
C’è la nota del Responsabile del Servizio Elettorale (Prot. int. n. 8 del 4/1/2018) noi de IL DIspari ve lo stiamo dicendo da tempo, con la quale si chiede, nell’imminenza delle elezioni politiche, la messa a disposizione di locali per organizzare le sei sezioni elettorali del Comune di Casamicciola Terme. La Prefettura di Napoli ha con nota prot. n. 3274 del 5/01/2018 sollecitato l’Amministrazione ad individuare i locali per alloggiare le sei sezioni elettorali per i cittadini del Comune di Casamicciola Terme.
La proposta di delibera è dunque bella ed impupazzata!
Castagna & approvano la (acquisita incredibilmente al Prot. Gen. di questo Ente in data 05/01/2018 al n. 200) della ASSOCIAZIONE ITINERARI che alle Zagare ci resta con i laboratori mentre nel contempo si ospita la scuola .Una manovra degna dei migliori strateghi.
Infatti potrà realizzare uno sportello di ascolto ed un centro antiviolenza per il disagio femminile, per la cittadinanza di Casamicciola Terme con proprio personale, soprattutto per quella colpita dal sisma del 21 Agosto 2017. Di questa strumentalizzazione del terremoto non se ne può più, vi prego basta. E’ una realtà intollerabile, come intollerabile è il continuo abuso delle conseguenze del sisma su una popolazione che allo stato è solo vittima delle violenze di chi l’amministra e di chi a vario titolo aspira a farlo.
A seguire c’è la realizzazione di un campus inclusivo per l’infanzia e l’adolescenza. Ed ancora giù con la cittadinanza ed il sisma. Infine si va alla realizzazione di una mensa sociale,di un laboratorio per attività terapeutiche per soggetti in situazione di disagio psichico/fisico/economico e dunque la concessione gratuita di una parte dell’immobile “Ex albergo Ischia Casa della Vela”. Non vi preoccupate. Cari concittadini lo fanno sempre “ per la cittadinanza di Casamicciola Terme con proprio personale, soprattutto per quella colpita dal sisma del 21 Agosto 2017“. E’ scritto sulla delibera . Alla Cianciarelli Agnese il compito di occuparsi delle procedure e delle volontà amministrative.

www.ildispari.it

Tags

Add Comment

Click here to post a comment