fbpx
mercoledì, Giugno 12, 2024
Fede e tradizioni a Forio

San Vito Martire: iniziano i solenni festeggiamenti

Gli ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta informato e non perderti nessun articolo

I festeggiamenti in onore di San Vito, che culmineranno con la grande festa del 15 giugno, continueranno per l'intera settimana, con tanti appuntamenti di fede tutti da vivere.

Forio é in festa. Con la solenne esposizione della venerata statua argentea di San Vito presieduta da Don Antonio Mazzella, prende il via, ufficialmente, il folto programma dei festeggiamenti in onore del Santo patrono del comune di Forio. San Vito, il giovane martire che veglia sul comune turrita, é stato accolto come da tradizione, da una folla di fedeli di ogni età, a riprova dell’amore e della fede che contraddistinguendola parrocchia da secoli. Drappi rossi, il colore caratteristico delle celebrazioni, adornano la Basilica che prende vita ancor di più in occasione di questi festeggiamenti imperdibili per ogni foriano, sull’isola e extra isola.

Il momento dell’esposizione della pregevole statua argentea, che ritrae San Vito con un leone e un cane, é di grande emozione per tutti, e i canti e le preghiere intonati con ardore e passione creano una atmosfera unica, un rituale che si perde nella notte dei tempi. Una giornata resa ancora più memorabile dall’arrivo della benedizione del Cardinale Comastri, Vicario Generale Emerito di Sua Santità: “Vi auguro che la festa di San Vito porti luce nelle vostre famiglie affinché siano una stella che orienta i giovani nella retta via che ci insegna soltanto Gesú”. I festeggiamenti in onore di San Vito, che culmineranno con la grande festa del 15 giugno, continueranno per l’intera settimana, con tanti appuntamenti di fede tutti da vivere.

Il bellissimo fotoracconto di Antonio Del Monte

[sibwp_form id=1]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Gli ultimi articoli

Stock images by Depositphotos