giovedì, Luglio 25, 2024

Ischia: operazione congiunta tra Carabinieri, Guardia Costiera e Guardia di Finanza sul trasporto delle merci via mare

Gli ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta informato e non perderti nessun articolo

Dalle prime ore di questa mattina è stata operata sui principali scali portuali isolani – Ischia e Casamicciola Terme – una vasta operazione condotta in sinergia tra la Compagnia Carabinieri di Ischia, la Guardia Costiera isolana e la Compagnia della Guardia di Finanza finalizzata nello specifico al controllo del trasporto merci in arrivo e in partenza dall’Isola d’Ischia.

I militari dell’Arma, della Guardia Costiera e della Guardia di Finanza hanno effettuato congiuntamente una serie di controlli, anche attraverso l’impiego di una pesa pubblica certificata, con lo specifico scopo di accertare che gli autocarri in arrivo e partenza non eccedessero il limite massimo di portata nonché, verificare che le merci fossero corredate dalla prevista documentazione fiscale ed infine, che tra le merci in arrivo e partenza non vi fossero “merci pericolose o rifiuti” artatamente occultati per il trasporto in promiscuità.

Dai controlli messi in campo, sono state elevate 11 sanzioni al codice della strada per eccedenza di peso e carico mal sistemato per un ammontare di oltre duemila euro.

Le attività congiunte di controllo e prevenzione continueranno anche nei prossimi giorni al fine di tutelare la sicurezza della navigazione e il traffico merci attraverso un controllo specifico sui carichi trasportati dalle unità navali di linea, a tutela della pubblica incolumità in considerazione inoltre del previsto aumento di passeggeri in transito.

[sibwp_form id=1]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Gli ultimi articoli

Stock images by Depositphotos