lunedì, Aprile 12, 2021

Coronavirus. Ischia, 8 persone multate dai Carabinieri in poche ore. Controlli nelle aree della movida

In primo piano

Movida al setaccio dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli che hanno presidiato le aree più affollate della città
Nei quartieri Vomero e Capodimonte i militari della compagnia locale hanno identificato oltre 150 persone – 32 già note alle ffoo – e controllato 68 veicoli.
27 le sanzioni per violazioni alla normativa anti-contagio. Molte sono state contestate per mancanza di mascherina e per violazione del coprifuoco.
2 giovani sono stati denunciati perché trovati – in piazza Vanvitelli – in possesso di coltellini a serramanico.
Sanzioni covid anche nei quartieri di Secondigliano e Scampia. In poche ore sono state notificate 47 multe ad altrettante persone, sorprese senza dpi e in giro senza giustificato motivo oltre l’orario consentito.

Controlli anche sull’isola d’Ischia: 8 le sanzioni amministrative per mancato rispetto delle norme in materia di contenimento della diffusione del covid-19. Tra le persone controllate, un minorenne è stato trovato in possesso di droga ed è stato segnalato alla Prefettura.

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

Isole covid free: stop al piano di Regione, ASL e Sindaci

Il prossimo obiettivo, però, è quello di evitare di continuare con la clientela da vaccino e con il mercato dell’inoculazione! La moltiplicazione degli hub e la spicciola clientela locale non possono trovare spazio in questa vicenda. La priorità deve essere chiara: annullare la realizzazione del terzo hub del Negombo e realizzare un unico hub al palazzetto dello sport di Ischia dove concentrare le operazioni di vaccinazione.
- Advertisement -