Spiegate ai quelli della Caritas, che le regole si rispettano!

1

La deriva focolarina della Diocesi di Ischia si vede anche nelle reazioni di quelli della Caritas di Ischia che pensano di poter violare anche le regole basilari che, invece, rispettano i comuni cittadini.

Dopo aver parcheggiato in maniera errata e irrispettosa delle norme, ecco il post facebook del volonatario: “Grazie Fabio di Forio un ausiliare del traffico oggi hai fatto la differenza!!! Non è possibile che in un momento così particolare si possano ancora fare queste cose incredibile!!! Ma in che paese viviamo? Cosi aiutiamo alle persone vergogna!!! vergogna!!! per aver lasciato 5 minuti il furgone per una consegna ad ischia ponte”

Ovviamente la vergogna va al volontario Caritas e non a tal “Fabio da Forio” che ha beccato l’auto della Caritas “lasciato 5 minuti il furgone per una consegna ad ischia ponte”.

Se c’è una cosa da vergognarsi è il parcheggio del furgone Caritas, non certo per la multa elevata!

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui