fbpx
mercoledì, Giugno 12, 2024

Eccellenza. Forio, domenica sarà match da dentro o fuori contro il Pomigliano per vendetta e orgoglio

Gli ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta informato e non perderti nessun articolo

Match da dentro o fuori, non sono ammessi errori. È la settimana d’avvicinamento alla partita che determinerà il futuro del Real Forio: nell’ambiente biancoverde è partito il conto alla rovescia in vista del playout casalingo contro il Pomigliano. Gara ad eliminazione diretta, non ci sono possibilità di rimediare ad eventuali passi falsi. Quella in programma allo stadio Calise è una sfida decisiva per l’una e per l’altra. Si gioca domenica 12 maggio, alle ore 16.30. E non ci sono cambi di location, ipotesi avanzata negli ultimi giorni su sponda granata. Lo spareggio andrà in scena sull’isola, il Forio chiama a sostegno tutto il territorio per spingere la squadra di Carlo Sanchez verso il traguardo salvezza. Gli ospiti, dal canto loro, non potranno contare sul supporto della tifoseria amica: il settore è chiuso su indicazione delle autorità pubbliche.

Cosa dice il regolamento? Sostanzialmente è molto semplice: chi vince mantiene un posto in Eccellenza, chi perde saluta e retrocede in Promozione. È già accaduto nel Girone B con l’Apice che ha sbancato il campo del Sapri e ha conquistato l’obiettivo. In caso di parità al termine dei novanta minuti, si procederà alla disputa dei due tempi supplementari, ma non dei calci di rigore. Alla fine dei minuti extra, qualora dovesse resistere l’equilibrio, sarà considerata vincente la società con il migliore piazzamento di classifica a conclusione della stagione regolare. Dunque Sogliuzzo e compagni potranno giocare con due risultati su tre a favore per superare il turno e assicurarsi il pass per la prossima annata nella massima competizione regionale.

Intanto anche a Pomigliano, dove non è stata presa bene la chiusura del settore ospiti dello stadio Calise, continua la preparazione in vista del delicato playout, in agenda nel weekend. La formazione di Guglielmo Tudisco, reduce dal pesante ko sul terreno di gioco del Nola, ha vinto la sua ultima partita proprio contro il Real Forio (2-0). In trasferta il successo per i granata manca dallo scorso 3 marzo, in occasione del blitz ad Ercolano.
www.ildispari.it

[sibwp_form id=1]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Gli ultimi articoli

Stock images by Depositphotos