fbpx
giovedì, Giugno 20, 2024

Ospitalità, accoglienza | #4WD

Gli ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta informato e non perderti nessun articolo

Daily 4ward di Davide Conte del 16 settembre 2023

Ieri i signori Garraway, ospiti entusiasti del nostro B&B, mi hanno detto: “Stiamo apprezzando molto tutti i tuoi suggerimenti. Finora non ne hai sbagliato uno e grazie a te il nostro soggiorno a Ischia diventa sempre più piacevole. Stiamo scoprendo un posto meraviglioso che mai avremmo immaginato esistesse.

Solo quest’anno sto affacciandomi in prima persona al panorama ischitano dell’ospitalità e mi sto rendendo conto di alcune cose che paiono scontate, ma notoriamente per molti non lo sono affatto. Tra queste, ne analizzerò due!
La prima: basta veramente poco per rendere speciale una visita alla nostra Isola. E’ necessario essere consapevoli di ciò per mostrare il meglio di quel che ci appartiene e sottacere il più possibile le nostre pecche, pur riservandoci (cosa che da anni non avviene) di lavorarci per metterci almeno una pezza, se non addirittura di porvi degno rimedio. Riuscire a comunicare correttamente, fornendo informazioni in modo compiuto e utile per l’Ospite, significa aiutarlo a raggiungerci agevolmente e senza brutte sorprese sin dalla terraferma, per poi farlo imbattere nel bello di Ischia, nelle sue unicità, nella cordialità di un ristoratore qualificato, nella disponibilità di un tassista che si rispetti, nella rigogliosa vegetazione di un parco termale, nel miracolo delle acque curative, nella grandezza dei Maronti, nella pace di Sant’Angelo e nella maestosità dell’Epomeo. A patto, ovviamente, che tutto quanto suggerito corrisponda effettivamente al vero.
La seconda: ma chi l’ha detto che dalle nostre parti non c’è più bella gente? La nostra non è certo una struttura luxury e dai mille servizi, ma da quest’anno è riuscita comunque a intercettare persone educate e perbene di ogni provenienza geografica ed estrazione sociale. E anche quelle più facoltose, sebbene all’altezza di permettersi un soggiorno in un cinque stelle lusso, spesso non disdegnano l’intimità di una casa ben tenuta e con un rapporto one-to-one tra Ospite e Host. Dare il meglio di sé nel benvenuto o rendersi sempre disponibile per una richiesta tanto singolare quanto importante per chi la formula, mettendo insieme qualità a tutto tondo dall’arrivo alla partenza passando per una colazione all’insegna della maggior genuinità possibile, rappresenta una linea di condotta che dovrebbe prescindere dal mero profitto, diventando pura religione. All’insegna del buon ricordo ad ogni costo.

[sibwp_form id=1]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Gli ultimi articoli

Stock images by Depositphotos