fbpx
giovedì, Febbraio 22, 2024

Real Forio, un altro stop. Amarissimo

Gli ultimi articoli

Impresa del Pomigliano, blitz sull’isola: il Real Forio va ko nello scontro diretto per la salvezza allo Stadio Calise. Tre punti di platino per i granata di Tudisco, una pesantissima sconfitta per i ragazzi di Iervolino.
Spartito della gara chiaro fin dall’avvio. I padroni di casa provano a gestire il ritmo con giocate offensive sviluppate prevalentemente sulle corsie, gli ospiti rispondono con l’azione di ripartenza. Per la prima grande occasione bisogna attendere il 14’ con Martinelli che entra in area e scarica per Jelicanin, con Torino ormai già a terra: provvidenziale l’intervento della difesa. Al quarto d’ora Capone controlla al limite e calcia a giro col destro. L’estremo difensore vola e toglie il pallone dall’incrocio. Al 21’ proteste di Iodice dopo un contatto nell’area biancoverde, Curia della sezione di Ascoli Piceno lascia proseguire. Al 28’ strappo di Crisci sulla sinistra, la retroguardia isolana è costretta a chiudere in angolo per respingere la potenziale minaccia granata.

Al 32’ il Forio prova ad impensierire il Pomigliano con un corner velenoso, nulla di fatto per la squadra di Iervolino. Al 33’ fiammata di Sogliuzzo dalla distanza, Filosa tocca dall’interno dell’area e manda fuori: si alza la bandierina che segnala fuorigioco. Sul capovolgimento di fronte, su un cross dalla sinistra, Carpetti aggancia a scarica per De Marco: il numero 10, con una parabola alta, beffa Iandoli e sblocca la sfida. La replica locale è immediata con Filosa che serve Guatieri, quest’ultimo in scivolata non trova lo specchio. Il primo tempo va in archivio con un destro centrale e debole di Capone al 43’.
La ripresa si apre con un tentativo in acrobazia di Martinelli su traversone di Guatieri, gli ospiti fanno muro. Sul prosieguo, altro pericolo generato da Capone, l’impatto con la sfera è impreciso. Al 53’ colpo di testa di Jelicanin su punizione battuta da Pistola: l’incornata è alta. Al 55’ ci pensa Filosa a pareggiare: l’8 biancoverde sfrutta una deviazione su sventagliata dalla destra, anticipa Torino e insacca. Passano pochissimi secondi e l’autore del gol isolano sfiora la doppietta con un destro leggermente alto su assist del solito Sogliuzzo.

Al 62’ Jelicanin inventa per Guatieri che, a tu per tu con Torino, non sbaglia: azione annullata per fuorigioco, non mancano le proteste dalla panchina di casa. Offside anche al 67’ sul guizzo del subentrato Sorriso. Al 72’ Crisci sterza in area e serve Carpetti, Iandoli è super nell’intervento da distanza ravvicinata. Poi è ancora Filosa ad impegnare il portiere granata. Al 76’ doccia fredda per la squadra locale, Crisci aggancia un lancio dalle retrovie da parte di Conte e batte Iandoli con un mancino ad incrociare. Nelle battute finali, il guardiano isolano è prodigioso su Crisci. All’84’ è il palo e negare la doppietta a Filosa. All’89’ Iandoli anticipa l’attaccante al limite, Gambardella calcia col sinistro ma non indirizza verso il bersaglio. Allo scadere Filosa, indubbiamente il migliore in campo per la brigata di casa, manda a lato di testa. Nel recupero, il Pomigliano sigla il tris con Crisci che scappa in contropiede, salta Iandoli e deposita in porta. Il Real Forio esce sconfitto dal Calise.


il tabellino
REAL FORIO 1
POMIGLIANO 3

Real Forio: Iandoli, Aiello (78’ Castagna), Cerase (87’ Savio), Iacono, Capone (77’ Rubino), Filosa, Sogliuzzo, Pistola, Guatieri, Jelicanin (66’ Sorriso), Martinelli (52’ Sirabella). A disposizione: Delicato, Peluso, Di Meglio, Seprano. Allenatore: Iervolino
Pomigliano: Torino, D’Aniello, Gambardella, Sepe (45’ Albano), Rosolino, Cinquegrana, Carpetti (88’ Vaiano), Conte, Iodice (68’ Barbato), De Marco (79’ Guida), Crisci. A disposizione: Sicignano, Siciliano. Allenatore: Tudisco
Arbitro: Curia Samira della sezione di Ascoli Piceno
Marcatori: 35’ De Marco (P), 55’ Filosa (RF), 76’ Crisci (P), 93’ Crisci (P)
Ammoniti: Cerase, Sorriso (RF), D’Aniello, Conte (P)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Gli ultimi articoli