fbpx

Promozione. Barano, un altro passo falso

Must Read

Il Barano, nella diciottesima giornata del girone B di Promozione, ha rimediato l’ennesima sconfitta del campionato. Allo Stadio Comunale ‘Vittorio De Sica’ di Montepertuso è il San Vito Positano ad avere la meglio. Con questo risultato si complica ulteriormente il cammino del Barano, fermo nelle zone pericolanti della classifica. Come nelle ultime uscite, la truppa di Biagio Lubrano Lavadera ha pagato un inizio di partita tutt’altro che esaltante.

Dopo dieci minuti, infatti, la formazione locale conduce il match grazie alle marcature di Raia e Vacca. La replica baranese è praticamente nulla, il San Vito Positano controlla l’andamento del match e sempre nella prima frazione di gioco chiude i conti con la rete di Mazzacano. Nella ripresa i locali creano qualche altra chance pericolosa e controllano senza problemi un match che il Barano non riesce a riaprire. Archiviato l’ennesimo ko, i bianconeri devono mettere un freno all’evidente involuzione e provare a voltare pagina dalla prossima sfida contro il Quartograd.

il tabellino
San Vito Positano -Barano 3-0

San Vito Positano: Palumbo, Paradisone, Ruocco, Mazzacano (Romano), Rianna, Pommella, Raia (Murano), Martone, Vacca (Mandara), Giordano F.(Gargiulo), Conforto. A disposizione: Savarese, Esposito, Fortunato, Giordano A., Pariota. Allenatore: Luigi Fiore.
Barano: Castaldi, Fiorentino, Annunziata (Trofa), Saurino, Muscariello, De Simone (Mattera), D’Antonio (Lubrano Lavadera), Conte, Trani L. (Di Sapia), Cantelli, De Luise (Ruffo). A disposizione: Trani V., Formisano, Di Maio, Di Iorio. Allenatore: Biagio Lubrano Lavadera.
Arbitro: Patrizia Coviello di Agropoli. Assistenti 1° Lauro di Castellammare di Stabia, Angelo Tisi di Salerno
Ammoniti: Giordano F., Palumbo, Gargiulo (S); D’Antonio, Trani, De Simone, Fiorentino, Conte.
Marcatori: Raia (S), Vacca (S), Mazzacano (S)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In evidenza

Sodano: «Ischia, faremo presto e bene: da lunedì all’opera sull’isola»

Il presidente della S.M.A. delinea le operazioni che si svolgeranno sul territorio isolano, dalla pulizia degli alvei alla rimozione del fango: «L’obiettivo è riutilizzarlo per quanto possibile in loco»
In evidenza

Sodano: «Ischia, faremo presto e bene: da lunedì all’opera sull’isola»

Il presidente della S.M.A. delinea le operazioni che si svolgeranno sul territorio isolano, dalla pulizia degli alvei alla rimozione del fango: «L’obiettivo è riutilizzarlo per quanto possibile in loco»