fbpx
domenica, Marzo 3, 2024

Naufrago salvato dalla Guardia Costiera al largo di Forio

Gli ultimi articoli

La tempestività e la professionalità del personale della Guardia Costiera di Ischia al comando del T.V. (CP) Antonio Magi ha scongiurato una tragedia al largo di Forio. L’emergenza è scattata con la richiesta di soccorso arrivata alla Sala Operativa della Direzione Marittima di Napoli, che ha immediatamente attivato le previste procedure di ricerca e soccorso in mare.

A richiedere aiuto, un diportista che ha dichiarato di essere naufragato con la propria unità a vela di 16 metri, a circa quattro miglia a sud ovest di Punta Imperatore nel comune di Forio. La Guardia Costiera di Ischia ha prontamente inviato sul posto la Motovedetta SAR CP 829 che, giunta dopo poco nel punto di coordinate comunicato, ha intercettato il naufrago, che nel frattempo si era messo in salvo a bordo di un piccolo tender.

L’intervento di soccorso è stato reso difficile dal forte vento e dal mare mosso, ma ha avuto comunque esito positivo. Trasferito a bordo della motovedetta, il malcapitato diportista è stato condotto al vicino porto di Forio, dove è stato affidato alle cure del personale sanitario.
Un episodio che poteva avere conseguenze gravissime, anche in considerazione delle avverse condizioni meteo marine, ma che si è risolto con un “lieto fine” grazie all’intervento rapido e professionale degli uomini della Guardia Costiera di Ischia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Gli ultimi articoli