fbpx
domenica, Maggio 19, 2024

Giovanni Filosa, che perla! Il gol da centrocampo e la “vendetta” dopo due anni…

Gli ultimi articoli

Una perla non rara nel calcio dilettantistico campano, ma che lascia sempre a bocca aperta addetti ai lavori e tifosi. È il gol della domenica e, probabilmente, tra i più belli della stagione in Eccellenza. Il protagonista indossa la casacca biancoverde del Real Forio ed emula il gesto tecnico dei grandi professionisti di un tempo. Una conclusione dai 40 metri, col portiere fuori dei pali, per il raddoppio allo Stadio Vigilante Varone. Una magia che piega il Sant’Antonio Abate e che regala i tre punti di platino a mister Angelo Iervolino.

Il protagonista è Giovanni Filosa, duttile calciatore a disposizione del club isolano, che s’inventa la giocata della domenica e fa esplodere l’ambiente biancoverde. Un vero e proprio gioiello che rievoca reti d’antologia: come quella della leggenda azzurra Diego Armando Maradona o de El Chino Alvaro Recoba con l’Inter nel lontano 1998. E ancora Gabriel Omar Batistuta, Dejan Stankovic, Bobo Vieri o il gol “visto pure a Tonga”di Mascara.

Lunga lista, soprattutto in Italia, di traiettorie disegnate e segnate dalla metà campo. E, nelle ultime ore, si aggiunge anche Giò Filosa del Forio:“Non mi sarei mai aspettato questo gol, l’importante era raggiungere l’obiettivo. Abbiamo preso una vittoria importante su un campo molto difficile, c’è poco da pensare e guardare già alla prossima partita: contro l’Ercolanese in casa dobbiamo dare tutto per continuare.

Il portiere era molto fuori dai pali, non ho pensato due volte a tirare. È stato un attimo che ci ha aiutato a vincere una partita molto importante su un campo difficile. Dobbiamo correggere qualche errore per non ripeterlo più nei prossimi impegni. Non guardiamo la classifica, pensiamo già alla prossima partita e all’Ercolanese”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Gli ultimi articoli

Stock images by Depositphotos