fbpx
giovedì, Giugno 20, 2024

Casamicciola, Giosi scende in campo: “Serve il massimo impegno” #1415maggio #casamicciolavota

Gli ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta informato e non perderti nessun articolo

Giosi Ferrandino si candida a sindaco di Casamicciola Terme. E’ questa la sintesi di un post che annuncia la discesa in campo dell’eurodeputato a Casamicciola. Una scelta che segna un divisore nel sottobosco degli incontri e che mette nell’angolo chi, della maggiornza sfiduciata, si trova disorientato, impaurito e senza un obiettivo chiaro.

“Amo Casamicciola – scrive Giosi Ferrandino – , non è un mistero. È parte di me, di ciò che sono come uomo e come politico. Ed è da lì che è iniziato il percorso che mi ha portato nel 2018 a rappresentare i cittadini del Sud al Parlamento Europeo.

In molti (amici ex consiglieri e cittadini) in queste settimane mi hanno chiesto di dare una mano in questo momento storico e di scendere in campo a Maggio per le elezioni amministrative. Amministrare casamicciola nei prossimi anni non sarà facile. Non si tratterà di ordinaria Amministrazione. Servirà tanto impegno e tanta competenza.

Le sfide da affrontare sono molte e bisogna viverle con profonda responsabilità. Niente superficialità e niente approssimazione. Questo deve valere per tutti in questo momento storico.

Terremoto e frana hanno lasciato cicatrici fisiche e psicologiche che sono difficili da rimarginare, ma rappresentano una parte del problema, di sicuro la più visibile e profonda, ma di certo non l’unica.

C’è da interloquire con tutti i livelli istituzionali e della politica, da quella della città metropolitana, quella regionale fino a quella europea, per catalizzare risorse e professionalità da mettere al servizio di un territorio che va non solo ricostruito, ma anche, forse soprattutto, ripensato. E per riuscire serve, credibilità, oltre che impegno, dedizione, perseveranza.

C’è un aspetto che, però, ha per me grande rilevanza: la condivisione. Mi piacerebbe che le migliori energie del paese si mettessero insieme a lavorare gomito a gomito. Vorrei, insomma, che la mia candidatura possa essere percepita come desiderio di mettermi a disposizione della comunità e di offrire le esperienze che in questi anni ho avuto l’opportunità di maturare grazie proprio a Casamicciola.

So anche che il tempo inizia a scarseggiare, visto che le elezioni ci saranno nel volgere di un paio di mesi. Quindi ho garantito agli amici che scioglierò la mia riserva in pochissimi giorni.

Ci sono molte cosa da considerare, sia da un punto di vista personale che politico, con la consapevolezza che serve il massimo per Casamicciola. Un impegno serio che si affianca al mio attuale impegno al parlamento europeo.

Parte oggi un giro di orizzonti per parlare con la società civile e con le imprese. Per comprendere quale sia la loro percezione delle cose, quali siano le loro aspettative, in che modo vorrebbero che fosse indirizzato l’impegno dell’amministrazione.

Un dato è certo però : con la mia discesa in campo, vi garantisco che lavorerò giorno e notte per far risplendere Casamicciola, mettendola al centro di ogni pensiero.

Vi abbraccio tutti,

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 2 persone, persone in piedi, persone sedute e spazio al chiuso

Mi piace

Commenta

[sibwp_form id=1]

3 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Gli ultimi articoli

Stock images by Depositphotos