fbpx
sabato, Aprile 20, 2024

Barano, a Poste Italiane la notifica degli atti

Gli ultimi articoli

Il Comune di Barano ha dovuto procedere al rinnovo del servizio postale universale e di notifica degli atti giudiziari, essendo scaduto il precedente contratto.

A tale scopo, il responsabile del Settore III Finanziario dott. Ottavio Di Meglio, in qualità di rup, ha proceduto mediante trattativa diretta sul Mepa ponendo come prezzo base soggetto a ribasso l’importo di 20.000 euro oltre Iva e oneri previdenziali. Negoziando con Poste Italiane, la cui offerta è stata proprio di 20.000 euro netti.

Con apposita determina è stato formalizzato l’affidamento del servizio, che coprirà il triennio 2024, 2025 e 2026 e la cui spesa impegnata sarà quindi ripartita sui rispettivi bilanci annuali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Gli ultimi articoli

Stock images by Depositphotos