fbpx
giovedì, Giugno 20, 2024

Sliding doors Real Forio: Caruso saluta, Iervolino bissa

Gli ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta informato e non perderti nessun articolo

Le ambizioni di Luigi Amato tengono accesa la fiamma in casa Real Forio, il lavoro post-campionato è sempre andato avanti seppur a fari spenti. La squadra biancoverde è pronta ad aprire un ciclo importante, con l’obiettivo di insediarsi nella fascia alta del prossimo torneo di Eccellenza.
La realtà ai piedi del Torrione sarà l’unica dell’isola nella massima competizione regionale che verrà, il patron è intenzionato a portare avanti un progetto vincente e duraturo nel tempo. In tal senso, la programmazione non è mai andata nel cassetto: al contrario, il sodalizio isolano sta continuando a dare forma alla sua idea.

La conferma più attesa è quella relativa al mister, con Angelo Iervolino che resterà guida tecnica del club. L’allenatore, subentrato la scorsa annata in corso d’opera, prendendo possesso della scottante eredità di Billone Monti e capitalizzandola nel miglior modo possibile, sarà ancora protagonista sulla panchina foriana. Non ci sarà invece Giuseppe Caruso: il direttore generale, infatti, non continuerà la sua esperienza in forza al team ischitano. Reduce da una stagione tra alti e bassi, con rapporti sempre ottimi e consolidati nei mesi con la società, il dirigente lascerà il biancoverde. Le strade si divideranno, ma resterà il legame a margine di un cammino difficile, terminato con la meritata salvezza.

[sibwp_form id=1]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Gli ultimi articoli

Stock images by Depositphotos