fbpx
domenica, Marzo 3, 2024

Real Forio, esonerato Angelo Iervolino. Finito l’accanimento terapeutico di Amato

Gli ultimi articoli

Gaetano Di Meglio | Lo avevamo scritto mesi fa e, oggi, dopo l’anticipazione di ieri, quella relativa allo scontro tra Milanese e Iervolino e, soprattutto, dopo la prova del silenzio stampa imposto all’allenatore, è arrivata l’ufficialità dell’esonero per Angelo Iervolino. Il primo esonero della sua vita in due incarichi ricevuti da allenatore.

Il Real Forio, però, per l’ultima volta, invece di salutare l’allenatore che lascia la panchina insieme a tutto lo staff tecnico (ed è importante sottolineare, ad esempio, come i Real Forio abbia pagato la cattiva gestione dei “muscoli” con più pit-stop necessari a questo o a quello durante il campionato), saluta la truppa mondosport e, nelle prossime ore, sapremo chi si aggiungerà alla lista dei bonifici di Luigi Amato.
Un presidente troppo buono che non ha avuto il coraggio di fare certe scelte mesi fa e ora si trova con la faccenda ancora più complicata. Certo, qualcuno dirà che il girone A di Eccellenza, quello che molti all’inizio chiavamano D2 (con quale coraggio, diremmo oggi) viene auto sforbiciato con le rinunce. Anche il Real Aversa si aggiunge al Casoria e le giornate di riposo diventano due. Assurde regole.

La sconfitta contro la Mariglianese, ma soprattutto, la prestazione spenta dei biancoverdi hanno spinto il presidente alla scelta e alla decisione. Tardiva, ma che è arrivata. Ora le incognite, però, sono tutte accese su chi verrà. Sarà un altro esperimento o, invece, per portare la barca in porto, Amato scegliere qualcuno preparato in salvataggi (im)possibili? Lo scopriremo insieme.

Il saluto-poesia del Real Forio ad Angelo Iervolino
Forio 2014 comunica di aver sollevato Angelo Iervolino dall’incarico di allenatore responsabile della prima squadra.
E’ stato senza dubbio un importante percorso di crescita quello intrapreso dal Real Forio 2014 sotto la guida di mister Angelo Iervolino, il quale sin dal primo giorno ha lavorato con grande professionalità e con una metodologia tesa a curare ogni dettaglio del mondo Real Forio 2014. Giunto all’ombra del Torrione nel novembre 2022, mister Iervolino ha ereditato la squadra con soli 9 punti in classifica e, nonostante la complessità della situazione, ha condotto i biancoverdi sino alla salvezza diretta nel massimo campionato regionale.

Anche nell’attuale stagione le soddisfazioni non sono mancate: in primis, l’accesso alle semifinali di Coppa Italia Regionale, competizione dalla quale la squadra biancoverde è stata eliminata, soltanto a pochi minuti dal triplice fischio, dalla formazione laureatasi successivamente campione. Non si possono, inoltre, non tenere in debita considerazione gli evidenti progressi compiuti da numerosi calciatori, under e non solo, nel corso della permanenza di mister Iervolino e del suo staff a Forio.

Solo il desiderio di dare un’immediata svolta alla stagione in corso, conferendo continuità alle prestazioni, e la necessità di scendere in campo con la indispensabile grinta per le partite future, hanno spinto la Dirigenza alla decisione di revocare l’incarico all’attuale allenatore.
Unitamente all’allenatore anche lo staff tecnico è sollevato dal proprio ruolo.
Al mister ed allo staff tecnico vanno i ringraziamenti per la serietà e la professionalità dimostrata durante il periodo di lavoro con la società ed augura essi i migliori successi professionali per il prosieguo della propria carriera.
Il Real Forio 2014 comunicherà, nei prossimi giorni, il nome del nuovo allenatore della Prima Squadra”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Gli ultimi articoli