fbpx
domenica, Marzo 3, 2024

Real Forio, è crisi nera. Si perde ancora: è poker di ko! (2-1 col Savoia)

Gli ultimi articoli

Collezioniamo sconfitte? Siamo alla ricerca del filotto dei ko? Ad un certo punto abbiamo iniziato a giocare a perdere? E si è introdotto il palo dei “ko” nelle carte? Lasciando gli scherzi da parte, l’ennesima sconfitta del Real Forio non può passare sotto silenzio. Al netto della prestazione, che, purtroppo, non produce punti, il Real Forio ha collezionato solo un punto nelle ultime cinque gara. Quattro sconfitte e un pareggio. E un’altra sessione di mercato a molti zero.

“Il gol di Tano Musso – si legge sul profilo della società del presidente Amato -, in pieno recupero, purtroppo non evita la sconfitta ai biancoverdi. Al “Papa” di Cardito, decisiva la doppietta, messa a segno nel corso della ripresa, da Petricciuolo”. Nel dopo Pompei (un’altra sconfitta di queste ultime cinque) il presidente Amato aveva alzato al voce. Mister Iervolino aveva provato a sminare le parole del presidente (che, tra l’altro, non è apparso mai in foto insieme con allenatore e i nuovi acquisti. E, in verità, non si sono neanche viste foto con mister e nuovi acquisti).

Un’altra sconfitta che pesa come un macigno su cammino dei biancoverdi e che, ancora, pesa in maniera impattante rispetto agli investimenti programmati ad agosto dal presidente Amato e integrati a dicembre con Longo e Carnicelli. La lista degli infortuni può ancora fare velo ai veri problemi del Real Forio? La difficoltà evidenti nella fase di finalizzazione, nell’organizzazione dell’attacco e nella gestione del match quando si affronteranno?

Vogliamo aggiungere le assenze (giustificate) del Mister impegnato a Coverciano che quasi coincidono con il periodo nero dei turchi? Sono semplici domande, in attesa di non semplici decisioni!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Gli ultimi articoli