fbpx
venerdì, Giugno 21, 2024

Napoli travolgente al “Via del Mare”, 4-0 sul Lecce

Gli ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta informato e non perderti nessun articolo

LECCE (ITALPRESS) – Prestazione e risultato per il Napoli di Rudi Garcia, che batte per 4-0 il Lecce e sale momentaneamente al terzo posto della classifica, scavalcando proprio i salentini e restando vicino all’Inter capolista. Il Napoli impiega solo quindici minuti a sbloccare il risultato, grazie alla rete che arriva sugli sviluppi del calcio piazzato battuto ottimamente da Zielinski e sfruttato dallo stacco di testa di Ostigard, che chiude sul primo palo e confeziona l’1-0. Lecce che però non si scompone, continuando a cercare Strefezza e Krstovic. E’ proprio il numero 9 dei giallorossi a dare il primo segnale di reazione dei suoi, con lo slalom di Almqvist e il suo servizio proprio per Krstovic che scarica la conclusione sulla quale Meret deve intervenire in tuffo, fronteggiando anche una pericolosa deviazione. A centravanti risponde centravanti, con Simeone che a cinque minuti dall’intervallo va vicinissimo al gol del raddoppio, chiudendo lo scambio sulla trequarti con Zielinski e calciando forte con il destro mancando per centimetri il palo scoperto alla destra di Falcone. Nel secondo tempo il Napoli comincia come in avvio di gara, con Osimhen – entrato dopo l’intervallo per Simeone – che concretizza il raddoppio schiacciando di testa sul secondo palo sul cross dalla sinistra di Kvaratskhelia. Il Lecce risponde subito ma il gol di Strefezza viene annullato dal direttore di gara per un fallo di mano precedente di Krstovic. La squadra di Garcia mantiene così il doppio vantaggio e al 67′ prova anche a chiuderla con il neo entrato Raspadori, che dal limite dell’area prova a sorprendere Falcone con il tracciante indirizzato sul secondo palo, ma il portiere del Lecce è attento. Partita che resta dunque viva fino alle sue battute finali, in cui però è il Napoli chiudere i conti, prima con Gaetano, che a tu per tu con Falcone è lucidissimo nel siglare la rete che vale il 3-0, e poi col rigore al 95′ conquistato dallo stesso Gaetano e realizzato da Politano. Secondo successo consecutivo per il Napoli e un nuovo stop per il Lecce dopo la sconfitta esterna subita contro la Juventus.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).
[sibwp_form id=1]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Gli ultimi articoli

Stock images by Depositphotos