fbpx
domenica, Maggio 19, 2024

Francesco Del Deo, il presidente abusivo dell’ANCIM. Ora va anche al RemTech al posto di Sergio Ortelli

Gli ultimi articoli

Francesco Del Deo è il presidente abusivo dell’ANCIM e la complicità degli amici delle istituzioni locali che non vogliono fargli uno sgarbo, espone alla figuraccia l’associazione delle isole minori. E non importa se la segretaria generale dell’associazione, Gian Piera Usai, comunichi agli enti che “dal momento della soccombenza da Presidente ANCIM del dott. Francesco Del Deo, in attesa di convocare l’Assemblea svolge le funzioni di Presidente il dott. Sergio Ortelli, sindaco del Giglio“, la stampa locale e i vari “organizzatori” fanno finta di non sapere che Del Deo non può più essere presidente dell’ANCIM.

L’articolo 8 dello statuto ANCIM, infatti, recita: “Costituisce causa di decadenza immediata dall’incarico di Presidente la cessazione, a qualsiasi titolo, dalle funzioni di sindaco in un Comune associato.” E Del Deo non è più sindaco di Forio dallo scorso maggio.

Per non continuare a fare figuracce, sarebbe il caso di comunicare gli organizzatori di REM TECH e alla carovana ischitana che il previsto intervento al tavolo istituzionale su “IL DRAGAGGIO DEL PORTO DI CASAMICCIOLA A SEGUITO DEGLI EVENTI ALLUVIONALI DEL 26 NOVEMBRE 2022” di Del Deo Francesco Del Deo, ANCIM Associazione Nazionale Comuni Isole Minori non è giusto. Del Deo non è il presidente dell’ANCIM e le sue funzioni sono svolte dal dott. Sergio Ortelli sindaco del Giglio. Non continuiamo a fare figure di merda in giro per l’Italia e con tutti i sindaci delle isole minori che sanno di essere associati ad un’associazione che continua a farsi rappresentare da un ex sindaco… Ora presidente abusivo…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Gli ultimi articoli

Stock images by Depositphotos