fbpx
giovedì, Maggio 23, 2024

Eccellenza. Real Forio-Savoia, sala stampa. Sanchez: “Non guardiamo la classifica, ma pensiamo alle prossime gare. Ci salveremo”

Gli ultimi articoli

Una prestazione dai due volti, ma una ripresa importante. Tuttavia, il Real Forio non va oltre il pareggio nello scontro diretto con il Savoia. Leggero rammarico al termine della partita, con una mancata imprecisione in zona offensiva e una delle pochissime disattenzioni che hanno pesato sul risultato finale. Mister Carlo Sanchez commenta: “Il Savoia è una squadra con tantissima dinamicità ed esplosività, ci ha dato filo da torcere per tutto un tempo. Sapevamo di dover affrontare una partita bloccata, con le sue difficoltà. Nella frazione iniziale non ci sono state occasioni.

Nella ripresa siamo usciti fuori, tentando di portare a casa la vittoria. Peccato per gli ultimi minuti, con una disattenzione su palla inattiva che ci ha punito. Era un gol da evitare. Abbiamo ottenuto un punto, ma è inutile pensarci. Guardiamo già alla prossima gara, ci sono altri nove punti in palio e l’obiettivo deve rimanere una salvezza senza playout. Contro il Rione Terra andremo a caccia di un altro risultato importante”. Sulle dinamiche nei piani bassi della graduatoria: “Siamo una squadra che deve assolutamente salvarsi. Non dobbiamo guardare ora la classifica, pensiamo alle prossime tre partite. Contro il Rione Terra sarà un altro scontro diretto, affronteremo una compagine che si sta dando da fare fino all’ultimo in questo suo percorso stagionale. Da martedì riprenderemo la preparazione in vista della prossima sfida, sarà complicata sicuramente”.

Sulla prestazione di Pelliccia: “Ha tanta dinamicità, è un ragazzo che ci mette tanta qualità, forza e vivacità. Deve crescere su alcuni aspetti caratteriali, però contro il Savoia ha avuto un buon ingresso e ha segnato. Avrebbe potuto anche fare doppietta, ma i gol si sbagliano e si creano. Ha fatto una buona partita, come il resto della squadra. Guardiamo avanti. Pistola? Ha preso una piccola botta alla caviglia. Accurso è entrato benissimo. È stata una sostituzione necessaria. Faccio i complimenti ai ragazzi, pensiamo al futuro con fiducia. Il pessimismo non porta da nessuna parte. Sono il primo ad essere rammaricato per il pareggio, ma c’è bisogno di positività per questo rush finale. Ci salveremo”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Gli ultimi articoli

Stock images by Depositphotos