fbpx
mercoledì, Giugno 12, 2024

Eccellenza. Real Forio: Mister Carlo Sanchez confermato. Amato: “Con il Mister per migliorare il nostro Forio”

Gli ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta informato e non perderti nessun articolo

Mister Carlo Sanchez, allenatore Uefa A, resterà alla guida della Prima Squadra del Real Forio 2014 per la stagione sportiva 2024-25. Questo è quanto comunica con piacere il Real Forio 2014. Arrivato in biancoverde a febbraio scorso, mister Sanchez ha saputo subito trasmettere la sua competenza e sicurezza al club, raggiungendo l’obiettivo di mantenere il posto nel primo campionato regionale. Abbiamo chiesto al Presidente Luigi Amato di dirci qualcosa sul rinnovo del contratto dell’allenatore dei biancoverdi. Ricordiamo che il Presidente, dopo il successo del play out contro il Pomigliano, aveva annunciato di volersi prendere una pausa per poi ripartire con programmazione della squadra biancoverde che disputerà il prossimo torneo di Eccellenza.
“Siamo molto soddisfatti – ci ha detto Amato – di aver riconfermato Mr. Sanchez come allenatore del Forio 2024 25. Riteniamo che sia la scelta migliore per il nostro Forio perché il Mister, soprattutto nella parte finale della stagione in cui è stato con noi, ha mostrato, oltre a capacità tecniche e tattiche, una grande capacità motivazionale che è riuscito a trasmettere alla squadra fino all’ultimo secondo dei playout. Questo ci ha convinto per il Real Forio che vogliamo costruire e quindi, insieme alla dirigenza, abbiamo deciso di proseguire l’avventura con Mister Sanchez”.

SUBITO L’ACCORDO
“Siamo stati subito d’accordo con il Mister – conferma il numero uno del Real Forio – perché anche lui era interessato a proseguire l’esperienza Foriana, in quanto aveva avuto un buon rapporto con la città e questo ci ha aiutato a trovare l’accordo velocemente. Abbiamo anche analizzato insieme cosa erano e quali erano state le situazioni che non hanno funzionato l’anno scorso. Abbiamo capito dove dovevamo migliorare, cosa non dovevamo fare o rifare e quindi cercheremo di costruire una squadra tenendo conto di questi elementi che hanno inciso negativamente sulla stagione scorsa”.

INNESTI RAGIONATI
“Credo – chiosa ancora il presidente – che la squadra abbia una buona struttura. Bisogna mantenerla e lavorare, partendo da una base solida, per aggiungere elementi di qualità che ci aiutino a migliorare i punti deboli della scorsa stagione. Siamo tutti determinati a fare il nostro meglio, come abbiamo sempre fatto onestamente. Gli errori si fanno perché si cerca il massimo, ma non sempre le cose vanno bene. Non dobbiamo sentirci colpevoli, ma consapevoli che nel calcio queste cose possono succedere e succederanno ancora”.

SUPERATA LA RABBIA
“È giusto prendere le cose come vengono, perché niente è ovvio, niente è quasi sicuro e quindi bisogna comunque essere realisti. Guardare le cose per quel che sono in quel momento e poi cercare di correggere nel momento in cui ci si accorge che le cose non sono andate in un certo modo, cercare di rimediare e minimizzare gli errori commessi. Mister Sanchez, come ho detto prima, ha una grande esperienza, e lavoreremo naturalmente in collaborazione con lui, per costruire la nuova squadra del Real Forio per il campionato di Eccellenza 2024-25 e siamo fiduciosi – conclude Luigi Amato – di poter collaborare con un allenatore di valore per una squadra che speriamo sia altrettanto valida e soprattutto che possa dare gioia a tutta la città. Perché Forio merita gioie più grandi.”

[sibwp_form id=1]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Gli ultimi articoli

Stock images by Depositphotos