fbpx
giovedì, Maggio 23, 2024

DERBY ISCHIA-FORIO. Vito Manna: “Non possiamo più sbagliare”

Gli ultimi articoli

C’è consapevolezza nelle parole di Vito Manna, direttore sportivo del Real Forio, al termine del derby perso al Mazzella contro l’Ischia. Il dirigente biancoverde analizza la prestazione della squadra di Angelo Iervolino e non toglie meriti alla prestazione notevole degli avversari. Partita che si è messa male dall’inizio, l’Ischia ha subito sblocca ed è andata in vantaggio. Poi il calcio di rigore assegnato e la gara che si è complicata ulteriormente: “L’Ischia è partita forte come sempre nei primi venti minuti, sapevamo che il canovaccio della partita sarebbe stato questo. Non siamo stati in grado di fronteggiare questa veemenza che loro hanno sui laterali e questa forza che riescono ad esprimere soprattutto in casa nella prima mezz’ora.

Il primo gol è stato meritato da parte loro, poi il rigore chiaramente fuori area: ci sta l’errore dell’arbitro, non siamo qui a recriminare. Il 2-0 alla fine l’hanno legittimato. I secondi venti minuti del primo tempo sono andati meglio, forse con un po’ più di cattiveria potevamo rientrare in partita. Nel secondo tempo abbiamo provato ad essere più incisivi soprattutto sulle fasce, ma abbiamo preso questo gol in contropiede sul finale di gara. La vittoria dell’Ischia è stata meritata”. Inizia ora il ciclo di partite che deve portare alla salvezza, le ultime non erano obbligatoriamente da vincere.

Ci siete andati vicino con l’Albanova, adesso non si può più sbagliare al netto delle difficoltà, degli infortuni e delle assenze: “Non dobbiamo recriminare sugli assenti, ma è un dato di fatto. Non abbiamo tutta la difesa titolare, quindi per noi era difficile impostare una formazione che non avesse delle problematiche. Con Sogliuzzo in difesa, perdi molto a centrocampo. Era complesso. Con Albanova e Ischia abbiamo comunque fatto la nostra figura. La partita del Calise ci porta un po’ più a recriminare sul risultato, ora c’è una partita fondamentale in programma e ci stiamo già pensando. Potrebbe segnare una svolta importante verso la salvezza diretta”. C’è stata troppa forza dell’Ischia o il Forio avrebbe potuto fare qualcosa in più?

“La forza dell’Ischia non la scopro io, la conosciamo. Sta vincendo il campionato, gioca sulle ali dell’entusiasmo, in casa è difficile affrontarla. Con una squadra al completo, forse sarebbe potuto succedere qualcos’altro. Il risultato è giusto, guardiamo già alla prossima”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Gli ultimi articoli

Stock images by Depositphotos