fbpx
giovedì, Giugno 20, 2024

Avviso di vendita immobiliare 241 07

Gli ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta informato e non perderti nessun articolo

Notaio Fortunata Mattera
DELEGATO ALLE VENDITE IMMOBILIARI
DAL TRIBUNALE DI NAPOLI
SEZIONE DISTACCATA DI ISCHIA


c.f. MTT FTN 75P55 F839S – P.IVA 05466531216
80072 -BARANO D’ISCHIA via V. Di Meglio, 24/A
tel. 081/4206420
80077 ISCHIA – piazza Antica Reggia, 8 – tel. 081/986470
email: fmattera@notariato.it – Fax 081/9760507

AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE
Si dà pubblico avviso che nel giudizio di divisione in corso presso il Tribunale di Napoli, Sezione Distaccata di Ischia N. 241/07 giudice dott.ssa De Riso Maria Pia

È stata disposta dal Giudice la vendita degli immobili in comunione con delega delle relative operazioni al Professionista Delegato Dott. Fortunata Mattera, ai sensi degli artt. 788 e 591 bis C.p.c., degli immobili come da allegato/i “A”

Il tutto come meglio descritto nella relazione del C.T.U. allegata agli atti compresa la situazione urbanistica ed edilizia.
I beni sopra descritti saranno posti in vendita in tre lotti, essendo il lotto numero 1 (uno) già stato aggiudicato.
nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano, con tutte le pertinenze, accessioni, ragioni ed azioni, servitù attive e passive, a corpo e non a misura e quote condominiali dovute come per legge.
Per effetto della delega, si precisa che tutte le attività di cui agli artt. 571 e segg. Cpc saranno effettuate dal professionista delegato, il quale all’uopo:

fissa l’udienza del giorno 18 (diciotto) dicembre 2023 (duemilaventitre)
per i tre lotti con inizio alle ore 10,30 e precisamente
lotto 1 alle ore 10,30
lotto 2 alle ore 11,30
lotto 3 alle ore 12,30
per il secondo esperimento di vendita senza incanto
-apertura buste depositate nei termini, esame offerte ed eventuale gara tra gli offerenti ;

stabilendo le seguenti condizioni:
1) La vendita avrà luogo presso l’ufficio secondario della sottoscritta in Ischia (NA) alla Piazza Antica Reggia n. 8.

2) Il prezzo base della vendita senza incanto è fissato in
Euro 12.631,20 (dodicimilaseicentotrentuno virgola venti) per il lotto numero 1 (uno),
Euro 348.220,80 (trecentoquarantottomiladuecentoventi virgola ottanta) per il lotto numero 2 (due),
Euro 7.988,00 (settemilanovecentottantotto virgola zero zero) per il lotto numero 3 (tre), con la precisazione che non sono oggetto di vendita i diritti sulla particella 793.

Ogni offerente – tranne il debitore e tutti i soggetti per legge non ammessi alla vendita dovrà depositare in busta chiusa entro le ore 12,00 dell’ultimo giorno feriale non festivo né prefestivo precedente quello della vendita presso l’ufficio della sottoscritta in Ischia (NA) alla Piazza Antica Reggia n. 8, all’esterno della quale sono annotati a cura del ricevente, il nome, previa identificazione, di chi materialmente provvede al deposito, il nome del professionista delegato e la data dell’udienza:
a) Offerta irrevocabile d’acquisto in bollo da Euro 16,00 che dovrà riportare: le complete generalità dell’offerente, l’indicazione del codice fiscale e, nell’ipotesi di persona coniugata, il regime patrimoniale prescelto. In caso di offerte presentate per conto e nome di una società, dovrà essere prodotto certificato in bollo della C.C.I.A.A. dal quale risulti la costituzione della società ed i poteri conferiti all’offerente in udienza, contenente l’indicazione del prezzo, del tempo e modo di pagamento e ogni altro elemento utile alla valutazione dell’offerta (allegando copia fotostatica del documento di identità e del codice fiscale).
b) Contabile di versamento sul conto corrente bancario intestato alla sottoscritta Presso la Banca Popolare dell’Emilia Romagna
IBAN IT11 S053 8739 9310 0000 1445 044
di una somma non inferiore al 15% del prezzo proposto da imputarsi a titolo di cauzione, oltre ad un ulteriore 15% del prezzo base per le spese;
c) le buste sono aperte all’udienza fissata per l’esame delle offerte, alla presenza degli offerenti; se vi sono più offerte il professionista delegato invita gli offerenti ad una gara sull’offerta più alta, stabilendo gli importi degli eventuali rilanci in aumento;
d) l’aggiudicatario dovrà dichiarare la propria residenza ed eleggere domicilio in Ischia, ai sensi dell’art. 582 c.p.c.;
e) in caso di mancata aggiudicazione, le somme versate per la partecipazione, saranno restituite nei termini di legge.

CONDIZIONI DI VENDITA:
a) l’aggiudicatario dovrà versare la differenza del prezzo, dedotta la sola cauzione già prestata, entro un termine massimo di 90 giorni dalla data di aggiudicazione per la vendita senza incanto e di 60 giorni dalla data di aggiudicazione definitiva per la vendita con incanto, nel conto corrente intestato come sopra e depositare la ricevuta dell’avvenuta operazione a saldo, presso il recapito del professionista delegato, con avvertimento che in mancanza, si procederà a norma dell’art. 587 c.p.c.;
b) il professionista delegato avverte i partecipanti alle aste della possibilità di ottenere contratti di finanziamento previsti all’art 585 c.p.c 3° comma;
in caso di asta deserta si procederà a nuova asta a prezzo ridotto di 1/5 (un quinto fermo restando le altre condizioni
i ribassi saranno fissati dal notaio delegato
il notaio provvederà altresì a predisporre il decreto di trasferimento ed a trasmetterlo senza indugio al giudice
Del presente avviso viene data pubblicità almeno 45 giorni prima del termine per la presentazione delle offerte sul quotidiano locale “Il Dispari” e sul sito web di detto quotidiano alla pagina https://www.ildispariquotidiano.it/it/ nonché alla sottopagina: https://www.ildispariquotidiano.it/it/avviso-di-vendita-immobiliare-241-07/ e/o su altro quotidiano locale
La partecipazione alle aste presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita e della perizia di stima, ai quali il presente avviso si riporta e fa completo riferimento
Maggiori informazioni e chiarimenti potranno essere forniti dal professionista delegato

Ischia, 26 ottobre 2023
Il professionista delegato
Dott. Fortunata Mattera

Allegato “A”
LOTTO N. 1 (UNO):
Nel Comune di Barano d’Ischia (NA), località Testa:
a) zona di terreno estesa catastalmente are 1 (una) e centiare 47 (quarantasette),
confinante con la strada pubblica e le particelle 772 e 557 del foglio 18, salvo altri;
censita nel Catasto Terreni del Comune di Barano d’Ischia al foglio 18:

particella 4, vigneto, cl. 3, superficie 1,47, r.d. euro 1,86 r.a. euro 1,86;

b) diritti di comproprietà pari ad ½ (un/mezzo) della zonetta di terreno estesa catastalmente are 7 (sette) e centiare 39 (trentanove),
confinante con le particelle 117, 111, 227, 125 del foglio 13, salvo altri; censita nel Catasto Terreni del Comune di Barano d’Ischia al foglio 13 particella:

289, vigneto, cl. 2, superficie are 7,39, r.d. euro 18,32 r.a. euro 11,26;

LOTTO N. 2 (DUE):
Nel Comune di Barano d’Ischia (NA) alla via Vicinale Testa, fabbricato rurale con antistante zona di corte e con pertinente zona di terreno estesa catastalmente are 3 (tre) e centiare 35 (trentacinque);
confinante con la detta via e le particelle 877, 879, 71, 1092, 1013, 1022 e 1023 del foglio 18, salvo altri;
censiti el Catasto Terreni del Comune di Barano d’Ischia al foglio 18 particelle:

563, fabb. Promis,, superficie are 1,09, s.r.;

562, vigneto, cl. 4, superficie are 3,35, r.d. euro 2,16 r.a. euro 3,55;

LOTTO N. 3 (TRE):
Nel Comune di Ischia (NA) alla località Pietramarina:
a) Zona di terreno estesa catastalmente are 8 (otto) e centiare 20 (venti); confinante con le particelle 208, 790, 1704, 903, 209 e 1400 del foglio 16, salvo altri;
censita nel Catasto Terreni del Comune di Ischia al foglio 16 particella:

561, vigneto, cl. 4, superficie are 8,20, r.d. euro 5,29 r.a. euro 8,68;

b) diritti di comproprietà ari ad 1/6 (un/sesto) della zona di terreno estesa catastalmente are 10 (dieci) e centiare settanta (70);
confinante con le particelle 1351, 1086, 1088, 1357, 1356, 657 e 1350 del foglio 16, salvo altri;
censita nel Catasto Terreni del Comune di Ischia al foglio 16 particelle:

1352, vigneto, cl. 4, superficie are 1,55, r.d. euro 1,00 r.a. euro 1,64;
1353, vigneto, cl. 4, superficie are 5,72, r.d. euro 3,69 r.a. euro 6,06;
1354, vigneto, cl. 4, superficie are 2,83, r.d. euro 1,83 r.a. euro 3,00;
1355, vigneto, cl. 4, superficie are 0,60, r.d. euro 0,39 r.a. euro 0,64,
(ex particella 790) .

[sibwp_form id=1]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Gli ultimi articoli

Stock images by Depositphotos