giovedì, Luglio 25, 2024

Forio, ennesima “rivoluzione” negli uffici. Il decreto di Stani Verde che conferisce gli incarichi ai responsabili

Gli ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta informato e non perderti nessun articolo

Dopo epurazioni e “fughe” la Giunta ha approvato il nuovo organigramma con una diversa distribuzione dell’assetto organizzativo dei servizi. Gli incarichi hanno durata fino al 31 dicembre, salvo ulteriori colpi di scena

Arriva il decreto di Stani Verde che statuisce l’ennesima “rivoluzione” negli uffici del Comune di Forio con la redistribuzione dei servizi tra i Settori come già deciso con delibera di Giunta. Il sindaco fa anche riferimento ai propri precedenti decreti relativi al “Conferimento incarichi di Elevata Qualificazione (EQ)” e alla nomina del responsabile ad interim del Settore IV e disposizione di supplenza in sostituzione di Ciro Raia. La delibera di Giunta che rettifica la precedente di gennaio ha approvato il nuovo organigramma con una diversa distribuzione dell’assetto organizzativo dei servizi.

LE COMPETENZE DEI SETTORI

In forza di tale decisione, l’attuale assetto dei Settori è il seguente: Settore 1mo:- Lavori Pubblici- Programmazione strategica dell’Ente, – Progettazione, direzione lavori, collaudi, gare ed Appalti, Controllo ditte appaltatrici specifici del settore stesso;

Settore 2do:- Affari Generali ed Istituzionali -Segreteria Generale– Servizi demografici, 1/3 Anagrafe e Stato Civile, Servizi Statistici – Censimento – Ufficio Protocollo-Ufficio Messi, Albo Pretorio- Servizio elettorale – Contratti – Servizio N. U. – Gare ed Appalti, Controllo ditte appaltatrici specifici del settore stesso; Settore 3zo: Ragioneria -Economato – Partecipate- Gare ed Appalti, Controllo ditte appaltatrici specifici del settore stesso;

Settore 4to: Personale, Contenzioso -Servizi legali- Gare ed Appalti, Controllo ditte appaltatrici specifici del settore stesso; Settore 5to: Ufficio Area Portuale – Risorsa mare e demanio – Verde Pubblico- Beni culturali- Manutenzione strade e piazze- Manutenzione e gestione impianti sportivi – Progetti Europei – Progettazione, direzione lavori, collaudi, gare ed Appalti, Controllo ditte appaltatrici specifici del settore stesso.

Settore 6to: Polizia Municipale – Sistema informatico comunale-Ufficio transizione digitale, impianti tecnologici e progettazioni pertinenti –Randagismo- Toponomastica – Gare ed Appalti, Controllo ditte appaltatrici specifici del settore stesso.

Settore 7mo: Ambiente-Ecologia -Edilizia Privata- Espropri- catasto- Autorizzazioni e concessioni – Urbanistica- Gare ed Appalti, Controllo ditte appaltatrici specifici del settore stesso.

Settore 8vo: Pubblica Illuminazione – Protezione civile – Datore di lavoro-Sicurezza, igiene e pulizia luoghi di lavoro- Tutela paesaggistica – Patrimonio, gestione e manutenzione dello stesso- Cimiteri- Illuminazione cimiteriale e lampade votive- Sport ed edilizia Sportiva – Manutenzione scuole ed edilizia scolastica – Gare ed appalti, Controllo ditte appaltatrici specifici del settore stesso.

Settore 9no: Servizi Sociali- pubblica istruzione- Segretariato sociale e informagiovani – Gestione e organizzazione servizio civile- Gare ed Appalti, Controllo ditte appaltatrici specifici del settore stesso.

Settore 10mo: Agricoltura, caccia e pesca – Tributi -Attività commerciali e produttive, Pubblici Esercizi e Polizia amministrativa -Suolo Pubblico- Agriturismo- Turismo e tempo libero- Cultura, Eventi, Spettacoli- Commercio su aree pubbliche- Fiere e mercati – promozione imprese Gare ed Appalti, Controllo ditte appaltatrici specifici del settore stesso.

Quest’ultimo decreto sindacale conferisce gli incarichi di Elevata Qualificazione, ovvero di responsabilità, fino al prossimo 31 dicembre, dopo epurazioni e “fughe”: Ing. Luca De Girolamo – Titolare Settore 1mo; Dr. Francesco Schiano di Coscia – Titolare Settore 2do; Dott.ssa Gabriella Galasso – Titolare Settore 3zo 2/3; Dott.ssa Gabriella Galasso – Titolare Settore 4to ad interim; Arch. Lamonica Giampiero – Titolare Settore 5to; Ing. Giovangiuseppe Iacono – Titolare Settore 6to; Arch. Nicola Regine – Titolare Settore 7mo; Arch. Marco Raia – Titolare Settore 8vo; Dott.ssa Filomena Schioppa – Titolare Settore 9no; Dott.ssa Francesca Iacono – Titolare Settore 10mo. Ovviamente,«gli incarichi affidati possono essere revocati prima della scadenza con atto scritto e motivato, in relazione ad intervenuti mutamenti organizzativi o in conseguenza di specifico accertamento di risultati negativi». E le “rivoluzioni” negli ultimi tempi sono all’ordine del giorno.

[sibwp_form id=1]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Gli ultimi articoli

Stock images by Depositphotos