domenica, Giugno 20, 2021

Zitti! E’ tutto grasso che cola. Però… | #4WD

Daily 4ward di Davide Conte del 1 giugno 2021

In primo piano

Ragazzi, è passato appena il secondo weekend degno di nota quanto ad afflusso di presenze vacanziere e già stiamo cominciando a lamentarci della qualità degli “intervenuti”?

Lo so bene che i turisti italiani sono ancora pochini e quelli stranieri ancora meno, così come sono consapevole almeno quanto tutti Voi che la quantità di “cuozzi” che abbiamo visto passeggiare lungo le nostre strade sembra essere tornata quella dei cosiddetti tempi d’oro, con abbigliamento improbabile, tatuaggi a go-go e un vociare in inequivocabile vernacolo da hinterland.

Tuttavia, in una stagione che ancora una volta subisce la totale impossibilità di programmare e contattare, pubblicizzare e pianificare, osare e passare all’incasso come Dio comanda (ammesso sia mai stato fatto dalla maggior parte degli operatori), Vi rendete conto che è comunque tutto grasso che cola?

Un amico mi confidava che un noto cinque stelle ischitano ha valutato il periodo luglio-ottobre 2021 di qualità almeno pari, se non superiore, a quello 2019 quanto a incassi, ove mai non venissero meno le prenotazioni già ricevute e quelle potenzialmente in arrivo. I nostri locali sono già ben felici di trovare la cassa piena, mentre nelle località che abitualmente contano quasi del tutto sul turismo straniero (leggasi Costiera Amalfitana) ce ne sono di quelli di punta, normalmente frequentati da vip e yachtmen d’ogni parte del mondo, che di sabato a pranzo non hanno superato i dieci coperti.

Cosa significa? Nulla più di quel che sappiamo da sempre: Ischia “tira” indipendentemente dalle circostanze avverse dettate dal Covid e dalla incapacità imprenditoriale di casa nostra di dimostrare uno straccio di stimolo per uscire dalla crisi. Ma il dubbio resta sempre lo stesso: per quanto ancora ci riusciremo? E soprattutto… basterà a riprenderci dalle botte che tutti, indistintamente, abbiamo beccato a causa della pandemia e dei mancati aiuti da parte del governo centrale?

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

DESIDERIO MUSTAKI’. Francesco Mattera: «Mi corteggiano come se fossi una diciottenne, ma non ho ancora deciso con chi schierarmi»

La campagna elettorale di Serrara Fontana. Il popolare tifoso della Ferrari contesto dal gruppo di Rosario Caruso e dal quello di Cesare Mattera
- Advertisement -