fbpx

Webuild, approvata semestrale con ricavi superiori a 3 mld

Must Read
ROMA (ITALPRESS) – Nuovi ordini da inizio anno per 9,6 miliardi di euro, che raggiungono 23 miliardi con il mega contratto per la linea ferroviaria ad alta velocità Dallas-Houston. Portafoglio ordini pari a 43,3 miliardi, di cui 34,5 miliardi di construction backlog – focus su infrastrutture sostenibili in particolare mobilità sostenibile e clean water. Ricavi e margini in crescita, a fronte di una persistente incertezza sull’economia globale legata all’andamento epidemiologico: Ricavi Adj 3,1 miliardi (2,2 miliardi) + 42%. Ebitda Adj 198 milioni (111 milioni) +78%. Indebitamento finanziario netto: 540 milioni, in significativo miglioramento rispetto a giugno 2020 (1,1 miliardi a giugno 2020 e 442 milioni a dicembre 2020). Rimborsati nel primo semestre del 2021 oltre 590 milioni di indebitamento finanziario lordo. Solida posizione di liquidità: 1,7 miliardi. Questi i principali indicatori della Relazione finanziaria semestrale consolidata al 30 giugno 2021 approvata oggi dal Cda di Webuild. L’outlook 2021 vede: Ricavi 6,5-7,2 miliardi; Ebitda margin a circa 8%, supportato dal processo di efficientamento dei costi già in atto;
indebitamento Finanziario Netto 0,5-0,3 miliardi. “In questo primo semestre del 2021, Webuild ha ottenuto dei risultati marcatamente positivi, nonostante il perdurare di un momento globalmente ancora incerto, e questo ci rende molto orgogliosi come squadra”, dichiara l’Amministratore delegato Pietro Salini.
(ITALPRESS).



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In evidenza

Sisma, pronto il restyling e l’adeguamento post sisma dell’ex Capricho di Casamicciola. C’è l’appaltone da 80 mila €

Ida Trofa | Sisma & Edilizia Pubblica. Parte la manifestazione d'interesse per l'affidamento di servizi attinenti all’architettura e all’ingegneria...