W le donne!

0

Le ricette di Daniela Scotti | Attraversiamo un periodo molto particolare, ricco di tensioni, ansie e preoccupazioni. E mai come in questo momento noi Donne  dobbiamo dimostrare la nostra forza e la nostra capacità nel gestire non solo il quotidiano ma anche quanto di straordinario, repentino e complesso ci viene proposto ed imposto dalla vita! Ma nessuno più di noi saprebbe farlo così bene! Quindi non solo oggi ma ogni giorno regaliamoci  un momento speciale, da sole o in compagnia l’importante è che ci sia! Molte mie clienti  lamentano il fatto di potersi muovere poco da casa e allora se proprio non riuscite a regalarvi una giornata fuori ecco una ricetta speciale dedicata a tutte noi! E se poi a prepararvela è qualcun altro il giorno di festa è assicurato! Ingredienti semplici ma di grande effetto,il colore ambrato della curcuma,il viola delle patate e delle carote,l’arancio e il verde delle zucchine e delle carote e il rosso dei pomodorini. Fiori di pasta fresca all’uovo e curcuma con doppio ripieno in un prato colorato di zucchine, carote e pomodorini.

 INGREDIENTI E PROCEDIMENTO:

 Per la pasta fresca all’uovo : 2 uova,200 gr farina00 e 2 cucchiaini di curcuma in polvere.

 Impastare bene il tutto e formare un panetto liscio e compatto da far riposare coperto almeno x mezz’ora.

 Per il 1° ripieno: 2 patate viola lessate, pelate e schiacciate stemperate con un cucchiaio di besciamella fresca, 2 cucchiai di pecorino grattugiato, sale q.b.

Per il 2° ripieno: 250 gr di ricotta di pecora setacciata e  mescolata con 2 cucchiai di besciamella, 2 cucchiai di pecorino grattugiato, una grattatina di noce moscata e qualche fogliolina di timo o maggiorana.

Per il prato di ortaggi: 1 carota arancione, una viola,una zucchina, pomodorini secchi sott’olio, sale, pepe ed olio evo q,b. .

 Stendere la pasta sottilmente, formare tante palline con i due  ripieni, posizionarli al centro della pasta, richiudere con una seconda sfoglia di pasta, sigillare bene e tagliare con un tagliapasta per ravioli a forma di fiore.

Lavare e tagliare a spaghetti lunghi gli ortaggi: le carote arancioni, viola e la zucchina. Farle saltare in padella con un filo d’olio evo e aggiustare di sale e pepe. Cuocere i Fiori di pasta in abbondante acqua salata e poi scolare bene e far saltare in padella con fondo di cottura delle verdure. A questo punto via libera alla fantasia….. utilizzate un bel piatto bianco come se fosse una tela e con i colori delle nostre preparazioni componiamo il nostro quadro….. questo è il mio …. aspetto di vedere il vostro!

I Segreti di Daniela:

  • Se non avete tagliapasta per ravioli potete usare quelli per biscotti
  • Attenzione a sigillare bene i bordi e far uscire l’aria
  • Fate saltare bene gli ortaggi conservandone la croccantezza
  • Se non amate il sapore delle patate viola usate quelle bianche o gialle.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui