VITTORIE ALL’OVERTIME PER GALLINARI E BELINELLI NELLA NOTTE NBA

0
ROMA (ITALPRESS) – Italiani protagonisti nella notte della regular-season dell’Nba. Hanno bisogno di un overtime sia Oklahoma City che San Antonio per superare, rispettivamente, Minnesota e Sacramento. Thunder dilaga solo nel ‘prolungamento’ contro i Timberwolves, messi al tappeto per 139-127 nonostante i 32 punti di Jeff Teague e i 30 di Karl-Anthony Towns; per i padroni di casa, 30 di Chris Paul e 21 in 37 minuti di impiego di Danilo Gallinari, impreziositi da 7 rimbalzi e 3 assist. Gli Spurs regolano invece i Kings per 105-104 con Marco Belinelli (11 punti in 19 minuti), autore della tripla che porta i suoi al supplementare. Diciassettesima affermazione di fila di Milwaukee contro i Los Angeles Clippers: finisce 119-91 per i Bucks, che sfruttano la vena realizzativa del ‘solito’ Giannis Antetokounmpo, a referto con 27 punti nel giorno del suo 25esimo compleanno. Undicesimo centro esterno per i Los Angeles Lakers, che espugnano per 136-113 il parquet dei Portland Trail Blazers con 70 punti complessivi della coppia formata da Anthony Davis e LeBron James. Cambio di coach sulla panchina dei New York Knicks: via David Fizdale, squadra affidata momentaneamente a Mike Miller.
(ITALPRESS).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui