Verso S.Alessandro: la prova dell’abito

    0

    Epoche e personaggi in fila; cappelli, cappellini e piume appoggiati sulle mensole; cestini di varia forma e dimensione sistemati sugli scaffali in alto; armature in posa; bastoni da passeggio ben sistemati in un angolo, libri storici e stampe un po’ ovunque.

    E’ il grande “camerino” del corteo di Sant’Alessandro che ci ha aperto le sue porte per qualche scatto. I costumi, sapientemente sistemati e conservati, sono lì in attesa di essere indossati o ritirati; le scarpe sono lì per essere misurate… c’è davvero tutto per comporre un vestito seguendo scrupolosamente le indicazioni fornite dalle stampe e dai dipinti studiati negli anni.

    Il dott. Franco Napoleone (assieme ad altri responsabili) accoglie tutti singolarmente e aiuta nella scelta degli abiti da indossare, proponendo abbinamenti e soluzioni personalizzate in base alla persona: tutto deve essere calibrato al millimetro, tutto deve funzionare al meglio come in un grande meccanismo.

    Quelle che vi presentiamo sono alcune foto realizzate durante un pomeriggio di “assegnamenti” e “prove”.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui