fbpx

“Una vita per la Scuola” – il Comune di Forio omaggia la Preside Ida Morgera Matarese

Must Read

La programmazione natalizia proposta dal Comune di Forio, per la giornata del 28 dicembre 2021, prevede un omaggio davvero molto particolare ad una delle figure che hanno, con professionalità e dedizione, caratterizzato generazioni e generazioni di giovanissimi e di famiglie.

Presso la sala del Vecchio Municipio trasformata in queste giornate di festa in una vera e propria sala teatrale (ingresso consentito solo a chi possiede il Super GreenPass, mascherina ffp2 obbligatoria) sarà l’occasione per rivivere, attraverso i ricordi di chi ha avuto la fortuna di incontrarla sul proprio cammino di vita, la preside Ida Morgera Matarese.

Una donna d’altri tempi, dedita alla scuola e ai suoi amati alunni, dall’animo gentile e risoluto che ha toccato i cuori di tante generazioni con il suo fare gentile e amorevole.

Ida Morgera Matarese è stata la Preside che tutti ricordano con affetto ed ammirazione, ancora oggi, dopo tanti anni. Il suo impegno, la sua dedizione profusa nell’ambiente scolastico e la sua personalità hanno lasciato un importante segno nei diversi istituti dove ha operato nel corso degli anni, ma anche un vivo e felice ricordo in tutti coloro che hanno collaborato con lei e in tutte le persone che si trovavano dietro i banchi ai tempi dei suoi incarichi.

Quest’anno, nel trentesimo anniversario dalla sua scomparsa, nell’ambito del cartellone degli eventi natalizi di Forio, si vuole quindi rendere omaggio alla sua persona, in una mattinata all’insegna di testimonianze, racconti, aneddoti, storie, per far rivivere la memoria di una donna che tanto ha dato, umanamente e professionalmente, alla scuola di Ischia e non solo.

L’appuntamento è per il prossimo martedì 28 dicembre 2021, alle ore 11:30, nella SalaNoel, presso il vecchio Municipio di Forio.

L’evento si svolgerà nel pieno rispetto delle norme anti-covid, con controllo del super greenpass, misurazione della temperatura ed obbligo di mascherina.

Ingresso consentito su prenotazione al numero 393 4174597 .

BIOGRAFIA

Ida Morgera nasce a Forio il 12 gennaio 1923, quarta figlia dell’avv. Luigi Morgera, già Sindaco di Forio, Consigliere Provinciale di Napoli e dal 31.12.1943 al 10.8.1945 Sindaco del Comune Unificato dell’Isola d’Ischia, e di Sofia Chevalley de Rivaz. Nel 1958 sposa Avolio Michele Matarese da cui ha un figlio, Gianni.

Dopo gli studi liceali consegue presso l’Università di Napoli la laurea in Lettere e, successivamente, quella in Filosofia. Da subito intraprende la carriera di insegnante con incarichi a Torre Annunziata ed a Napoli, presso la Scuola Tecnica Meucci.

Dal 1957 al 1961 assume l’incarico di insegnante di ruolo di Cultura nella Scuola di Avviamento di Ischia e successivamente in quella di Avviamento Professionale di Forio.

Nel 1962 le viene conferito il primo incarico di presidenza nella Scuola di Avviamento Professionale di Forio, successivamente diventata Scuola Media Unificata. Dopo aver vinto il concorso di Preside, nel 1969 assume il primo incarico presso la Scuola Media di Vallata, in provincia di Avellino, ottenendo dopo pochi mesi il trasferimento presso la Scuola Media di Barano d’Ischia, incarico che mantiene per un anno.

Rientrata nella sua Forio assume la presidenza della Scuola Media Santa Caterina da Siena sino al 1982, allorquando viene collocata in pensione per dimissioni volontarie.

Dal 1987 al 1991 assume l’incarico di Preside presso il Liceo linguistico ed Istituto Magistrale Gregorio Mattera di Casamicciola Terme.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In evidenza

«Tira» l’abuso e FLASH. Forio, un comune da super eroi

Quando si dice che l’Italia è un paese che ad agosto va in ferie e che è l’unico nel...