Un tempo per parte, Ischia e Real Forio pareggiano l’amichevole

0

E’ finita in parità, 1-1, l’amichevole che ieri pomeriggio al Mazzella hanno giocato Ischia e Real Forio. Per i gialloblu, è stata la seconda uscita non ufficiale stagionale, dopo la prima incolore prova di mercoledì scorso a Barano, mentre per il i biancoverdi è stata la prima assoluta. Meglio, proprio rispetto al match delle chianole, la squadra di Billone Monti, soprattutto nel primo tempo. Spigliati e veloci (per il periodo), Saurino & co hanno praticamente dominato la prima frazione di gioco, lasciando ai foriani poco spazio per una degna replica. L’applicazione, i movimenti con e senza palla nelle due fasi e le trame di gioco degli ischitani sono state buone per almeno i primi 45 minuti, segno che la squadra è stata fatta lavorare dal tecnico proprio su tutto quello che era mancato qualche giorno prima. Nella ripresa, invece, leggermente meglio la formazione di Mimmo Citarelli, che rispetto all’Ischia è caricata meno dalla preparazione (iniziata solo lunedì), capace di tenere meglio il campo. Per quanto si è visto, l’Ischia è una corazzata a cui manca però qualche under: a parte il portiere, punto debole della rosa è il quello del terzino destro, dove Aiello pare poter essere non quello che serva a Billone. Troppo giovane (nell’età media) il Real Forio: i biancoverdi necessitano di uomini d’esperienza che possano consentire alla squadra di Citarelli di affrontare la stagione senza essere vittima sacrificale. Una per tempo, le reti della partita, del gialloblu Castagna e del neo biancoverde Scritturale (ad ore dovrebbe essere perfezionato il suo tesseramento col Real Forio).

LE FORMAZIONI – Nell’Ischia non c’è ancora Mennella dall’inizio, ma c’è Accurso, per il resto la formazione schierata da Billone Monti è quella prevista con Invernini, Iattarelli e Castagna in avanti. Nella ripresa, i gialloblu schierano Mennella, Di Meglio, Matteo Trani, Abbandonato, Pistola, Arcamone, Gigio Trani, Rubino. Nel Real Forio c’è anche Scritturale (ormai ex Barano), insieme a tanti altri giovani. Nella ripresa, fra i biancoverdi sono scesi in campo anche Sorrentino, Michu e Nicolella.

LA PARTITA – Primi minuti di gioco con l’Ischia che parte subito pimpante e dopo 7′ sblocca il match con Castagna: cross basso di Invernini, defilato che si accentra e vede l’accorrente esterno, che con un tap in facile deposita in rete. Dopo pochi minuti, però, ci prova Massimo De Luise per il Real Forio, con un tiro dalla distanza che colpisce in pieno la traversa a Romano battuto. Con il passare dei minuti l’Ischia cresce ed ha almeno due buone occasioni, una con Invernini ed una con Iattarelli, che però non concretizzano al meglio quanto costruito dalla squadra. Sul fronte opposto, il Real Forio prova qualche trama di gioco ma non riesce a rendersi praticamente mai pericoloso.
La ripresa vede in apertura la rete del pareggio degli uomini di Citarelli. Al 57’ e Scritturale a sorprendere Mennella con una conclusione che parte dal centro ed arriva all’angolo. Il gol certifica una brillantezza diversa del Real Forio, dopo un primo tempo sottotono. La gara termina sul risultato di 1-1.

ISCHIA          1
REAL FORIO           1

ISCHIA (4-3-3, primo tempo): Romano, Aiello, Chiariello, Monti, Accurso, Ferrari, Saurino, Sogliuzzo, Invernini, Iattarelli, Castagna. All.: Giuseppe Monti

REAL FORIO (4-5-1, primo tempo): D’Errico, Salatiello, Di Costanzo, Iacono, Boria, Passariello, Scritturale, Conte, Trofa D., Trofa P., De Luise M.. All.: Mimmo Citarelli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui