sabato, Maggio 15, 2021

Un solo intervento di consulenza SEO può dare risultati?

In primo piano

Google si fa sempre più raffinato nella selezione dei risultati di ricerca: una consulenza SEO serve a mantenere il posizionamento evitando penalizzazioni.

Tre momenti in cui si cerca un consulente SEO

Chi apre un nuovo portale di e-commerce o informazione, potrebbe rivolgersi ad un seo specialist per strutturare la site map, ovvero impostare il menù del sito e i contenuti delle pagine.

Chi invece ha già un sito potrebbe voler posizionarlo in prima pagina per essere competitivo. Investire nel traffico organico può fare la differenza in termini di visite e di conversioni.

Poi c’è chi, tramite la consulenza SEO, “corre ai ripari” dopo una penalizzazione.

Che cosa fa il consulente SEO

Indipendentemente dalla motivazioni delle tre elencate che può portarti ad avere bisogno di un consulente SEO, vediamo che cosa farà questo professionista. Gli interventi on site, ossia sul sito, si dividono in tecnici e contenutistici.

Rientrano nella prima tipologia, ad esempio, l’analisi della site map e il miglioramento dei tempi d caricamento delle pagine. Sempre più utenti navigano in rete da mobile e di fretta: un sito troppo lento sarà scartato.

Un contenuto ottimizzato SEO riuscirà a posizionarsi nei primi risultati di ricerca per le parole chiave di riferimento. Questo vale sia per le pagine principali che per il blog.

Basta una consulenza SEO per risolvere questi problemi? Sicuramente ha una valenza orientativa per chi gestisce il sito. In altre parole detta la via da seguire per migliorare il posizionamento del sito. Ma non può essere presa come una formula magica. L’investimento costante nel tempo è da preferire perché permette di poter contare sull’assistenza di un consulente seo sempre. Questa spesa può spaventare chi non ha grosse esperienze con l’e-commerce ma sarà ripagata grazie al numero crescente di visite e conversioni se il consulente SEO lavora bene. Ecco perché non bisognerebbe basarsi, per la scelta del professionista o dell’agenzia da incaricare, solamente sul preventivo della consulenza seo, ma considerare la preparazione e l’affidabilità. Un giudizio che si basa su aspetti oggettivi (come ad esempio report periodici sull’andamento del sito registrato da strumenti come Google Analytics) ma anche soggettivi (empatia e fiducia).

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

Traffico. Da sabato al via le ZTL a Lacco Ameno

Il Comando di Polizia Municipale informa che da sabato 15 maggio p.v. conl’adozione dell’Ordinanza n° 5/2021 sarà riattivato il...
- Advertisement -