UN ORO E UN BRONZO PER L’ITALIA AGLI EUROPEI DI TUFFI

0

KIEV (UCRAINA) (ITALPRESS) – L’Italtuffi chiude la terza giornata degli Europei di Kiev con un bottino di un oro e un bronzo. Nella gara di apertura, la finale secca dalla piattaforma sincro femminile, le azzurre scrivono un’altra pagina di storia. Chiara Pellacani e Noemi Batki conquistano infatti il titolo, primo continentale nella specialita’ e terza complessiva (dopo i bronzi di Brenda Spaziani e Valentina Marocchi a Madrid 2004 e della stessa Batki con Tania Cagnotto ad Eindhoven 2008). Tutta cuore, grinta e classe la gara delle azzurre – nonostante un piccolo infortunio occorso alla giovane romana nell’ultimo tuffo nella fase di riscaldamento – che chiudono con 290.34 punti, precedendo le britanniche Poebe Banks ed Emily Martin con 284.40 e le favorite russe Ekaterina Beliaeva e Iuliia Timoshinina, bronzo con 277.50. La finale dal metro regala altri sorrisi all’Italia: Lorenzo Marsaglia conquista uno splendido bronzo con 380.15; oro al tedesco Patrick Hausding con 388.85 punti e argento all’ucraino Oleg Kolodiy con 381.50. Scende dal podio continentale, dopo l’argento ad Edimburgo 2018, Giovanni Tocci, decimo con 330.60 punti.

(ITALPRESS).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui