Un buon Real Forio (nella ripresa) deve cedere il passo all’Albanova

0

Francesco Leone | Il Real Forio vede fermarsi la sua lenta rincorsa alla zona play out. Dopo 3 pareggi consecutivi, la squadra di Nello De Siano è stata sconfitta ieri pomeriggio al Calise dall’Albanova.

Di Capogrosso, sul finire del primo tempo, la rete del successo ospite. Proprio nella prima frazione i foriani non hanno giocato bene: l’Albanova ha esercitato una pressione non impossibile da contrastare ed ha creato qualche occasione, a differenza dei biancoverdi che non si sono praticamente mai visto nell’area di Restino. Vantaggio meritato, quindi, per gli uomini di Coccellato. Nella ripresa, il Real Forio è stato più volenteroso ed aggressivo, ha tenuto bene il campo e rischiato poco, ma non ha indirizzato verso la porta conclusioni degne di miglior sorte. La pressione dei padroni di casa è aumentata col tempo, ma non è stata degna di concretizzazione. La squadra foriana, quindi, resta al penultimo posto della classifica con 15 punti, ancora troppo pochi.

LE FORMAZIONI – Il Real Forio non ha potuto disporre di Babù, Trani e Boria, mentre Joof e Amabile non erano in perfette condizioni ma sono andati comunque in campo. Per ordine dello squalificato Nello De Siano, la squadra biancoverde è andata in campo con questo 4-3-1-2: D’Errico fra i pali, la linea difensiva composta da Galloppa, Iacono, Festa e Sorrentino, con Trofa, Joof ed Esposito a centrocampo, più Amabile alle spalle di Milone e De Luise.
L’Albanova si è presentata sull’isola senza De Simone (infortunato) e Senese (out per motivi familiari). Il tecnico Coccellato ha mandato i suoi in campo con questo 11: Restina in porta, più Ciano, Migliarotti, Falco, Capogrosso, Casale, Lepre, Guglielmo, Cifani, Scielzo e Di Micco.

LA PARTITA – La prima sortita offensiva è dell’Albanova, ma sul cross di Lepre è bravo Joof a sventare in corner, ma nei primi 10 minuti non accade nulla. Al 12’, è un calcio d’angolo di Di Micco a costringere D’Errico agli straordinari. Al minuto 19, arriva il primo tentativo serio degli ospiti, con Di Micco che calcia da buona posizione – servito da Scielzo – ma prende solo l’esterno della rete. Poco dopo la mezz’ora, calcio di punizione dai 23 metri per l’Albanova, che Falco calcia e manda altissima. Si deve attendere il 40’, per rivedere concretamente i casertani avanti: conclusione dal limite ancora di Di Micco su assist sempre di Scielzo, ma D’Errico fa buona guardia sul primo palo. Si vede anche il Real Forio, con un’azione insistita di Festa, che con una sforbiciata dal limite impegna pochissimo Restina. Al 44’, l’Albanova va in vantaggio: Capogrosso colpisce di testa su cross di Ciano (punizione dalla tre quarti per fallo di De Luise su Di Micco) e mette dentro.
La ripresa, si apre senza cambi, ma il Real Forio ne fa uno dopo 5 minuti: esce Trofa per Coppa. Succede poco fino al 62’, quando entra l’ex Longo per Cifani nelle fila casertane. Passano 30 secondo e Restina, con qualche patema di troppo, blocca una conclusione dal limite di Amabile. L’estremo difensore dell’Albanova è impegnato, anche se non severamente, di più in questa ripresa. Al 67, cambio di portiere per Coccellato, Riccio rileva Restina. L’Albanova ci prova con Guglielmo al 70’, ma il tiro dell’ospite è alto. Al minuto 78, punizione dai 23 metri per l’Albanova, calciata da Lepre: palla altissima. Il Real Forio si fa minaccioso e l’Albanova sostituisce Scielzo con Rinaldi. Coccellato si chiude ancora, escludendo Migliarotti con Peluso nel finale.

REAL FORIO    0
ALBANOVA    1

REAL FORIO: D’Errico, Galloppa, Sorrentino, Joof, Iacono, Festa, Trofa (50’ Coppa), Esposito, De Luise, Amabile, Milone. A disposizione: All.: Francesco Napolano (Nello De Siano squalificato)

ALBANOVA: Restina (67’ Riccio), Ciano, Migliarotti (89’ Peluso), Falco, Capogrosso, Casale, Lepre, Guglielmo, Cifani (62’ Longo), Scielzo (83’ Rinaldi), Di Micco. All.: Coccellato

Arbitro: Liberato Maione della sezione di Ercolano (Assistenti: Riccardo Marcone di Nocera Inferiore e Aldo Marletta di Napoli)

Reti: 44’ Capogrosso (A)

Ammoniti: De Luise, Iacono, Esposito (RF), Casale, Restina (A)

Recupero: 0’ p.t., 4’ s.t.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui