Tu lo compri, io… | #4WD

4WARD today di Davide Conte di Sabato 30 Novembre 2019

0

Liverpool-Napoli, a quanto pare, è stata più che una partita di cartello. Dopo le varie prove deludenti degli ultimi tempi, gli uomini di Ancelotti hanno cavalcato nel modo migliore l’onda mediatica ed emotiva di un momento particolarissimo attraversato dalla squadra, dalla società e dalla tifoseria. E con due assenti di rilievo come Callejon e Insigne, l’undici sceso in campo ha disputato una prova eccellente, con un primo tempo in cui ha letteralmente dominato il gioco e tenuto sotto controllo alla grande i Reds e una ripresa dove, sebbene con più affanno, mai c’è stata una vera e propria preoccupazione di dover rinunciare ad uno dei due risultati positivi parsi sin dall’inizio più che a portata di mano, con una vera e propria “linea Maginot” che ha retto alla grande e ha messo quelli di Klopp nelle condizioni (a parte nel colpo di testa del pareggio e sull’unica uscita improvvida dell’ottimo Meret) di non riuscire a tirare in porta per l’intera durata del match.

Ma se il cambio d’impostazione tattica di Ancelotti adottato all’Anfield, seppure un tantinello in stile Trapattoni, ha ridato lustro ed efficacia a difesa e centrocampo, l’attacco continua a mancare di quella spinta fondamentale per una squadra dalle intenzioni lungimiranti in questa ed altre competizioni. In altre parole… se dopo la prova contro il Liverpool si ha avuto l’impressione di poter competere anche con altre realtà europee oltre gli ottavi alla cui qualificazione manca veramente un soffio, usufruendo dei soli ma preziosissimi guizzi del solito Mertens, perseguire concretamente quel genere di obiettivo richiede -volente o nolente- l’arrivo di un centravanti esperto, affidabile e utile allo scopo.

Due nomi tra tutti: Ibrahimovic e Cavani! Come dire: usato garantito ma sempre validissimo. E se tanto mi dà tanto, nel mio piccolo, propongo un patto all’inguaribile sparagnino De Laurentiis: tu compri uno di loro a gennaio, io riaccendo la passione. Ci stai, Presidente?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui