fbpx

Tragedia al Continental, il cordoglio di Mario Leonessa

Must Read

E’ profondamente scosso, Mario Leonessa, per la tragedia della quale apprende, avvenuta tra le pertinenze dell’hotel della sua catena, il “Continental Mare”, e la proprietà adiacente, nella quale è volata l’auto, una Fiat seicento, sulla quale viaggiavano i due turisti ospiti della struttura.
«Esprimo il mio più vivo cordoglio per quanto avvenuto e sono veramente incredulo per la dinamica, ancora in via di accertazione».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In evidenza

Giuseppe è grave, resta al “Rizzoli” perché nessun ospedale napoletano lo accoglie

Il ventinovenne ischitano soffre di un sarcoma e di una patologia che gli provoca trombi a ripetizione che hanno colpito soprattutto le gambe, che sono aumentate di volume in modo preoccupante, e i polmoni. I genitori hanno smosso mari e monti per trasferire il proprio figlio al “Pascale” o altro ospedale napoletano, ma hanno ricevuto solo porte in faccia e silenzi. Gli avvocati che li rappresentano hanno sferrato una serie di diffide e messe in mora al direttore generale del “Pascale” e informando il presidente della Giunta regionale Vincenzo De Luca e il direttore generale nonché coordinatore sanitario Postiglione