fbpx
HomecronacaTonni sottomisura: sequestri a Forio

Tonni sottomisura: sequestri a Forio

Continua l’attività di controllo e vigilanza sul pescato per evitare la pesca indiscriminata del tonno rosso. Questa mattina gli uomini del Locamare di Forio hanno sequestrato alcuni esemplari di tonno rosso sottomisura, allo stato giovanile, del peso complessivo di appena 29 kg. Il tutto, compreso di lenze e altro, è stato posto sotto sequestro; gli esemplari non adatti al consumo sono stati distrutti.

Le autorità preposte, nel ricordare che è totalmente vietata la cattura, la detenzione, lo sbarco e la commercializzazione e vendita di tali esemplari, comunicano che saranno effettuate altri controlli preventivi nei prossimi giorni, non solo in mare, ma lungo tutta la filiera della pesca.



Gli altri articoli
Related News
- Advertisement -

1 commento

  1. L ennesimo articolo sull operato delle nostre autorità competenti che insistono sui pescatori (se così si possono chiamare) di tonni in fase migratoria e di crescita.Pienamente d accordo su questo punto,sono esemplari piccoli e vanno lasciati stare.La cosa che nn capisco è il perché si permette a imbarcazioni battenti bandiere straniere di prendere tonni rossi di notevoli dimensioni e spesso carichi di uova a largo delle nostre coste in quantità a dir poco industriali mentre a noi pescatori sportivi viene imposto il divieto assoluto di pesca al tonno rosso? (parlo di esemplari oltre i 50 kg). Dove sono le autorità competenti per questi massacri? Forse ci sarà un bel piatto caldo caldo per le autorità che lo permettono…. vergognoso!! Pescatori canne in spalla

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui