fbpx

Terzo polo,Calenda “nessuna alleanza da fare, a ottobre nuovo partito”

Must Read
MILANO (ITALPRESS) – Con Pd e Movimento 5 Stelle “non c’è nessuna alleanza da fare”. Lo ha detto il leader di Azione, Carlo Calenda intervistato dal Corriere della Sera in edicola oggi. “Non c’è nessuna alleanza da fare perchè non ci sono elezioni. Le prossime consultazioni sono quelle europee con il proporzionale. Quindi quello dell’alleanza, peraltro tra persone che la pensano diversamente su tutto, è un tema inesistente. Oggi la cosa che va fatta è, se è possibile, coordinare le opposizioni sui temi prioritari” ha aggiunto. Il numero uno del Terzo Polo, a proposito del nuovo corso del Pd guidato Schlein, ha detto che “riuscirà pure a rubare due punti a Conte, ma non si vincono così le elezioni, perchè si pesca sempre nello stesso elettorato”. Guardando invece in casa propria e al varo di un nuovo partito con Renzi, Calenda ha aggiunto “Abbiamo fatto una riunione l’altro giorno e siamo in sintonia su tutto, quindi io adesso inviterò formalmente +Europa e liberali a far parte del processo costituente, che deve arrivare a dare vita a ottobre a un partito unico. Spero che anche qualcuno del Pd si dia una svegliata: Tinagli, Gori, ma persino Bonaccini che la pensa diversamente da Schlein su tutto”.(ITALPRESS).

Photo Credits: www.agenziafotogramma.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In evidenza

Buchner, è lite tra prof e bidello in Palestra. Arriva l’ambulanza, un ferito

Finestra aperta, finestra chiusa: è questo il motivo della lite, con ferito, che si è verificata questa mattina al...
In evidenza

Buchner, è lite tra prof e bidello in Palestra. Arriva l’ambulanza, un ferito

Finestra aperta, finestra chiusa: è questo il motivo della lite, con ferito, che si è verificata questa mattina al...