fbpx

Terremoto di Ischia. Castagna: “Con Legnini costruttivo momento di confronto»

Must Read

«E’ stato un interessante e costruttivo momento di confronto, che ha consentito di analizzare nel dettaglio le novità normative che hanno accompagnato l’arrivo del neo commissario. E comprendere una volta di più qual è la strada che si intende percorrere, ossia quella della semplificazione nelle procedure partendo da tutto quanto ha attinenza con i lavori pubblici». Così il sindaco di Casamicciola Terme, Giovan Battista Castagna, commenta l’assemblea pubblica svoltasi giovedì 21 aprile all’Hotel Augusto di Lacco Ameno tra il commissario alla Ricostruzione on. Giovanni Legnini e i cittadini.

Poi aggiunge: «E’ stato sottolineato una volta di più che la ricostruzione passa attraverso tre punti fondamentali: condono, attività amministrativa e piano ad hoc. Una filiera indispensabile nell’ambito di ottenere la legittimazione dei fabbricati, senza dimenticare alcuni passaggi significativi come la modifica del comma 3 dell’ormai noto articolo 25, che è mutato per la terza volta. Abbiamo messo a fuoco anche l’importanza di redigere un piano che tenga conto delle problematiche evidenziate dalla microzonazione, perché sulla sicurezza proprio non si deroga».

Castagna si sofferma anche su quanto affermato dall’on. Fulvio Bonavitacola, vicepresidente della giunta regionale della Campania: «Ha spiegato in maniera analitica e chiara quello che occorre approntare con l’aiuto dei Comuni e degli uffici competenti». Poi torna sulle parole di Legnini: «Ho accolto con favore l’apprezzamento manifestato pubblicamente dal commissario verso l’operato del Comune di Casamicciola e dell’ufficio tecnico per il lavoro svolto in queste settimane per poter meglio evidenziare e mettere a fuoco i numeri che riguardano schede Aedes, ordinanze di inagibilità e domande di condono. Di fatto abbiamo associato ai fabbricati le istanze di sanatoria, uno studio che serve anche a far capire quanto sia importante portare avanti tutte e tre le leggi a riguardo». Poi il sindaco di Casamicciola conclude: «Condivido in pieno il pensiero di Legnini nel momento in cui parla di tempistiche da sottoscrivere, perché è soltanto così che si possono dare certezze ai cittadini».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In evidenza

Ischia, PACO FROLA ha bisogno del nostro aiuto. Ha rischiato di morire!

Paco Frola, chef ischiano e da anni trasferito negli USA è attualmente ricoverato in terapia intensiva all'ospedale di Morristown...