fbpx

Tecnici e larghe intese? Ora basta! |#4WD

Daily 4ward di Davide Conte del 1 luglio 2022

Must Read

Ed ecco che la Francia, in barba al fantasmagorico Patto del Quirinale e a conferma della scarsissima considerazione nutrita per l’Italia, ci pianta un altro sonoro ceffone in pieno volto. Stomachevoli, mercoledì scorso in televisione, i disperati tentativi di svariati esponenti del PD mirati a derubricare la responsabilità del governo francese sulla vicenda della mancata estradizione di nove terroristi “rossi”, invocando l’indipendenza della magistratura transalpina al riguardo. Che piaccia o no, una nazione che si rispetti, in casi del genere, alzerebbe un tantino la voce, non foss’altro che per rispetto delle tante vittime di questa gentaglia, autentici criminali scappati dall’Italia per trovare asilo e impunità in giro per il mondo.

E anziché porre un serio problema diplomatico, facendo intendere a chiare lettere a Macron e compagni che “ca nisciuno è fesso”, sia dal Quirinale sia da Palazzo Chigi tutto tace! Del resto, Draghi e compagni in particolare sono fin troppo impegnati a sostenere ad ogni costo la presunta stabilità del governo dopo il tentativo malcelato di far fuori i Cinquestelle: come si potrebbe mai pretendere la loro attenzione a una delicata questione di politica estera o, men che meno, alle sorti di famiglie e imprese sull’orlo del baratro per caro vita e inflazione sempre più incombenti?

Credetemi, qui non è più un problema di opinioni di parte! È la politica, quella vera e ormai sconosciuta ai più, che dovrebbe riappropriarsi del suo ruolo di autentica portavoce del cittadino. E non è casuale che nonostante il passare degli anni e l’avvicendamento numerico-percentuale di uomini e simboli, la crisi di rappresentatività si sia progressivamente acuita con gli ultimi governi in carica dal dopo-Berlusconi a oggi, tutti tecnici e/o figli di larghe intese ormai inutili e fuori dal tempo.

Non so Voi, ma per quanto mi riguarda il ricorso al voto è più che mai indifferibile. E non solo perché la gente ha capito da tempo che si può sperare solo in un po’ di sana destra al femminile.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In evidenza

MAXIRISSA DA MOVIDA, ACCOLTELLATO FUORI AL NIGHT

I poliziotti grazie al sistema di videosorveglianza hanno potuto quantificare la partecipazione di 50 soggetti, tra “muschilli”, minorenni sparsi un po’ ovunque e tanti maggiorenni. La vittima è un casertano in vacanza sull’isola, ma dopo le cure dei sanitari è stato dimesso dal “Rizzoli”. Non ha potuto fornire informazioni utili per individuare il responsabile
In evidenza

MAXIRISSA DA MOVIDA, ACCOLTELLATO FUORI AL NIGHT

I poliziotti grazie al sistema di videosorveglianza hanno potuto quantificare la partecipazione di 50 soggetti, tra “muschilli”, minorenni sparsi un po’ ovunque e tanti maggiorenni. La vittima è un casertano in vacanza sull’isola, ma dopo le cure dei sanitari è stato dimesso dal “Rizzoli”. Non ha potuto fornire informazioni utili per individuare il responsabile