lunedì, Marzo 8, 2021
Array

Taglialatela sereno: «Niente punti ma la prestazione ci conforta»

“BATMAN” HA VISTO UNA BUONA ISCHIA: «PECCATO PER LE DUE OCCASIONI FALLITE…»

In primo piano

Ottorino Mattera: «Enzo e Gianluca? Hanno lo stesso infantilismo politico»

Perchè Gianluca ti ha escluso? Sono entrati in gioco questioni velleitarie di natura personale e un passaggio del “do ut des”. Forse per Gianluca Trani è stato più più utile fare il passaggio in maggioranza che mantenere, invece, gli impegni che lui aveva preso con il suo elettorato...

Il saltino. Paura delle dimissioni: Gianluca Trani passa in maggioranza come Antonio e Antonello. Da semplice consigliere comunale

Gaetano Di Meglio | Termina la crisi politica di marzo del comune di Ischia. Gianluca Trani passa da “Ischia...

La “messa” in sicurezza è finita, aprite in pace la “Parrocchia” di Casamicciola

Il comune preme sulla Curia per restituire al culto il sacro luogo. L’occasione è data dalle imminenti festività pasquali. Castagna tuona:“Non posso esimermi dall’informarVi che nulla osta all’utilizzo dell’immobile, pertanto a partire dal 15 marzo 2021 sarà cura del comune assicurare l’apertura della Basilica tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 13 esclusi il sabato e la domenica, salvo ulteriori disposizioni“

La formazione gialloblù, a dire la verità, sebbene ai punti potesse pure ottenere il pareggio, non ha convinto. Il presidente Taglialatela, da buon “padre di famiglia”, difende la prova dei suoi ragazzi e si dice convinto che la crisi di risultati prima o poi finirà. «Sulla prestazione non ci possiamo lamentare – esordisce Taglialatela – ma purtroppo per muovere la classifica ci vogliono i punti e i gol. Non ci stiamo riuscendo, però ci fa stare sereni il fatto che la squadra faccia sempre buone prestazioni. Sono fiducioso sul fatto che presto potremo contare qualche punto in più».

L’Ischia ha già affrontato sia Salernitana che Benevento, due delle “big” annunciate, che infatti si sono già stabilizzate nell’alta classifica. «Con entrambe abbiamo fatto delle partite simili, in cui secondo me meritavamo qualcosina in più. Col Benevento creammo più occasioni. Oggi (ieri, ndr) delle due occasioni limpide avute, una avremmo dovuto concretizzarla. È andata così, ripartiremo sabato…».

Nel primo tempo l’Ischia è andata a pochi centimetri dalla rete. Il tiro-cross di Ciotola, non trattenuto dal portiere salernitano Gori, stava finendo in fondo al sacco. «Questo è un campo particolare: ci sono dei rimbalzi strani e questo ci stava consentendo di fare gol. Ma quell’azione non la metto tra quelle importanti. Ce ne sono state altre più limpide, che noi non siamo stati bravi a sfruttare».

I colleghi salernitani sono curiosi: più difficile fare il portiere del Napoli o il presidente dell’Ischia? «È una sfida stimolante. Il gruppo è buono e sono convinto che inizieranno presto a fare punti. La nostra squadra è giovane, ma non abbiamo alcuna perplessità su questo gruppo. Sicuramente ci vuole ancora qualcosina e cercheremo di farlo. Ma le nostre forze sono queste, non abbiamo la forza della Salernitana o del Benevento».

L’Ischia in questo momento forse sta anche pagando la condizione non ottimale di qualche elemento, come Cruz e Wagner. «Il mister cerca di tirare il meglio da ciò che ha. Ma i singoli difficilmente determinano una prestazione. A conti fatti, credo che l’Ischia abbia fatto una buona gara e non ci possiamo lamentare» conclude Taglialatela, che come sempre ha osservato la gara dalla sua posizione privilegiata, sul tetto degli spogliatoi.


- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

Covid e zona rossa. Enzo Ferrandino scrive al ministro Speranza: “valutare il contesto insulare come realtà non assimilabili al contesto territoriale regionale”

...presentano con riferimento al Comune di Ischia ed ai Comuni Barano d’ischia, Casamicciola Terme, Forio, Lacco Ameno e Serrara Fontana una situazione epidemiologica particolarmente contenuta che consente ed anzi impone la valutazione del contesto insulare come realtà dalle peculiari caratteristiche non assimilabili al contesto territoriale regionale
- Advertisement -