Surroga dei consiglieri e “pesci morti”, Forio va in consiglio comunale il 15 ottobre

0

Il presidente del consiglio comunale, Michele Reginem ha convocato il consiglio comunale in sessione ordinaria ed in seduta pubblica, il giorno 15 ottobre 2019 alle ore 18,00 nella sala conferenze Molo Borbonico intitolata a “Lucia Capuano”, ubicata nel piazzale Marinai d’ Italia, per la trattazione dei seguenti punti all’ o.d.g.:

L’ordine del giorno prevede la “Comunicazione nomina Assessori – subentro ex art. 64 II comma D.lgs 267/2000 – Esame assenza cause di incandidabilità, ineleggibilità e incompatibilità dei consiglieri subentranti “ope legis”. Convalida”; l’approvazione Bilancio consolidato esercizio 2018 e presa d’atto delle risultanze dei Bilanci di esercizio 2018 degli organismi partecipati dal Comune di Forio.

Il civivo consesso approverà il terzo punto all’odg, ovvvero, le  “Opere di completamento, ampliamento e riqualificazione del cimitero comunale di Forio sito in via Degli Agrumi – Approvazione progetto definitivo – esecutivo e contestuale variazione di bilancio.

Si continua con il punto che prevede il riconoscimento del debito fuori bilancio per la sentenza del Gdp di Ischia n. 1140/2019 Romano Gianluigi e/Comune di Forio.

Dopo i punti della maggioranza, su proposta del consigliere Lavista si discuterà della Rettifica delibera di C.C. n. 32 del 31/07/2019 con allegato esposto consegnato” e ,  su proposta dei consiglieri di minoranza D’ Abundo, Di Maio. Lavista e Verde si discuterà sull’interrogazione consiliare in ordine all’episodio verificatosi in data 10/09/19 sull’arenile portuale di Forio per la presenza di centinaia di pesci, diversi roditori ed un anatra rinvenuti inspiegabilmente morti”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui